Wardlow su MJF possibile campione e su come sia arrivato in AEW

Mr. Mayhem non è convinto di vedere MJF campione AEW. Inoltre, deve la sua carriera in AEW a due persone in particolare.

by Gabriele Marsella
SHARE
 Wardlow su MJF possibile campione e su come sia arrivato in AEW

Wardlow è una delle star più apprezzate dell’AEW, ottenendo poi molta più visibilità grazie alla faida tra Mr. Mayhem e MJF, suo superiore, in quanto il primo fosse, all’epoca, guardia del corpo del secondo.
Nonostante un passato insieme come team, Wardlow non è entusiasta dell’idea di avere MJF possibile campione del Mondo della compagnia, vista la sua vittoria ad All Out nel Casino Ladder Match, ottenendo la possibilità di andare per il titolo detenuto da Jon Moxley

“Se dovesse vincere, lo fermerò subito”

Durante una recente intervista a ESPR, Wardlow ha subito chiarito le sue idee: “Voglio essere assolutamente bruto: mi rifiuto di avere MJF come possibile campione dell’AEW. Quindi, se mai dovesse riuscire a farsi strada e a vincere quel dannato titolo, glielo toglierò subito.”

“Devo tanto a QT Marshall e Glacier Lloyd “

Wardlow si è soffermato anche sul suo passato, del periodo senza compagnia e sul fatto che debba la sua carriera in AEW a due nomi in particolare: "Ero senza lavoro, al verde, vivevo a casa di mia madre nella mia vecchia camera da letto. Stavo facendo un pisolino perché non avevo nient'altro da fare. Mi sono svegliato e ho visto una chiamata persa da QT Marshall. Non ero ancora completamente sveglio ma l’ho richiamato subito, cercando di schiarirmi la gola e preparandomi al meglio per questa telefonata. Abbiamo finito per parlare per un'ora e abbiamo avuto una grande connessione. Entrambi sentivamo quanto l'altro fosse appassionato di wrestling e soprattutto loro avevano sentito il mio nome da più persone del business nello stesso periodo. Britt Baker è venuta con me a Pittsburgh, facevamo entrambi parte della IWC, abbiamo iniziato contemporaneamente. La Warrior Wrestling aveva un paio di persone che hanno potuto contattare Cody Rhodes per me. Poi Glacier Lloyd, che è affiliato a The Nightmare Factory, ha tenuto un seminario presso IWC e mi ha visto lavorare, dopo di che ha chiamato Cody e gli ha detto “Hey Cody, potresti voler dare un'occhiata a questo ragazzo.” e Cody ha risposto “Va bene, ho sentito questo nome Wardlow da cinque persone diverse. Se volerà lui stesso ad Atlanta, gli daremo un'occhiata". Questa era fondamentalmente la loro sfida. Ho preso in prestito dei soldi e ho prenotato un volo quella notte e poi QT ha invitato un perfetto sconosciuto a casa sua e mi ha lasciato stare con lui per tre notti, lui e sua moglie. Non potrò mai ringraziarlo abbastanza per questo. Lui e io abbiamo lavorato sul ring per alcuni minuti davanti a Cody e dopo solo tre minuti lui stesso mi ha offerto un contratto.”
 

SHARE