Jim Cornette: "Chris Jericho non avrebbe posto in AEW se ci fossi io al comando"

Jim Cornette ha parlato di Chris Jericho e del suo momento in AEW

by Andrea Scozzafava
SHARE
Jim Cornette: "Chris Jericho non avrebbe posto in AEW se ci fossi io al comando"

Dal 2019 come parte del roster principale dell'All Elite Wrestling, Chris Jericho è diventato uno dei wrestler più importanti della federazione guidata da Tony Khan. L'ex star WWE è al momento il campione del mondo in carica della ROH oltre ad essere anche un ex campione del mondo AEW.

Chris Jericho ha sempre dimostrato di saperci fare contro tutti gli atleti della AEW con questi ha disputato sempre anche grandi match. Il leader della Jericho Appreciation Society ha avuto una carriera piuttosto lunga e di successo con i suoi fan che hanno ormai visto davvero di tutto nelle sue esperienze in WWE, WCW, ECW ed NJPW. Jericho è ormai un atleta di fama mondiale ed è da sempre molto bravo anche ad adattarsi agli altri wrestler in modo da fare al meglio il suo lavoro ed essere sempre una delle fonti d'interesse principali degli show della sua federazione.

Jim Cornette: "Farei riposare un po' Chris Jericho"

Nonostante ciò, il celebre personaggio del mondo del wrestling Jim Cornette ha rivelato come, se fosse al comando della AEW al posto di Tony Khan, Chris Jericho, sarebbe probabilmente senza lavoro. Questo quanto avrebbe rivelato nell'ultimo suo podcast Jim Cornette Experience: "Io terrei sempre e solo Jon Moxley in cima alla federazione. Se potessi comandare su Jericho e la sua personalità, avrei intenzione di mandarlo a casa per un po'. Lo farei riposare e poi tornare nei panni del vero grande leggendario wrestler che è. La gente si sta stancando di questa sua versione, è sempre circondato da altri ragazzi e non sta convincendo nessuno. Non ci sarebbe posto per lui in questo momento in AEW se fossi al comando".

Chris Jericho si è conquistato sin da subito la fiducia di Tony Khan, dopo anni di lavoro in AEW. Di recente, l'ex Y2J avrebbe trovato anche un nuovo accordo con la AEW fino a dicembre 2025. Con questo prolugamento del contratto, Jericho avrà più responsabilità dietro le quinte grazie ai suoi due nuovi ruoli da produttore e consigliere creativo. L'ex WWE sarà così fondamentale per fare da mentore ai giovani talenti.

Successivamente lo stesso campione della ROH, Chris Jericho ha speso belle parole per Tony Khan: "Fin dal primo giorno, dopo 32 anni nel business del wrestling professionistico, sono entusiasta e orgoglioso di restare in AEW e con la famiglia Khan. Lavorare a stretto contatto con Tony è un’esperienza gratificante e stimolante".


 

Jim Cornette Chris Jericho
SHARE