Rissa nel backstage di Dynamite: Andrade rispedito a casa



by   |  LETTURE 2744

Rissa nel backstage di Dynamite: Andrade rispedito a casa

L’ultima volta che realmente avevamo visto i nomi di Sammy Guevara e Andrade El Idolo collegati era stato quando sul web si speculava sul fatto che Andrade avesse tolto il follow e alcune foto dai social con la fidanzata Charlotte Flair perché aveva iniziato una relazione con Tay Melo (Conti), dopo la sua rottura con l’ex marito.

Poco dopo però, si era infatti scoperto che la performer brasiliana in realtà si era fidanzata con Sammy Guevara e non con l’ex WWE, anche se il mistero di quelle attività strane sui social di Andrade non è mai stato risolto e poi lui ha sposato effettivamente Charlotte senza problemi.

Qualche giorno fa, però, i due atleti AEW hanno infuocato letteralmente il social network di Twitter con un litigio clamoroso, il quale li ha visti protagonisti per diversi minuti, con paroloni volati da entrambi i lati e con i fan che sono rimasti per ore a leggere i loro insulti, con i pop corn in mano.

Andrade e Sammy Guevara litigano anche a Dynamite

Anche questa notte, durante la diretta di Dynamite della AEW, i due atleti hanno fatto scattare una rissa nel backstage del programma, con la dirigenza AEW che è stata costretta a mandare a casa Andrade, dopo diversi pugni che erano volati tra i due.

Secondo quanto riportato dal noto sito americano TMZ, infatti:

"Le star AEW Sammy Guevara e Andrade sono state coinvolte in un litigio di backstage, alcune fonti hanno comunicato con TMZ Sports ed Andrade è stato rispedito a casa.

Ci è stato detto che l'incidente è accaduto nello show di AEW Dynamite di Washington DC, mercoledì notte. Le fonti ci dicono che sono volate prima delle parole e poi il tutto si è spostato sul lato fisico.

Sammy ha iniziato a spingere Andare e poi gli ha tirato diversi pugni. Ci è stato detto poi che Andrade ha risposto anche lui con un pugno" Decisamente una brutta serata per l'intera AEW e soprattutto per i due protagonisti, con Andrade che è sempre di più in rotta di collisione con la dirigenza e con il resto dei colleghi da quanto sembra.