Futuro incerto per gli Young Bucks? La WWE pronta ad accoglierli



by   |  LETTURE 1178

Futuro incerto per gli Young Bucks? La WWE pronta ad accoglierli

Dopo essere stati sospesi a causa della rissa con CM Punk scoppiata in seguito alla conferenza stampa post All Out, il futuro degli Young Bucks, Matt e Nick Jackson continua ad essere oggetto di molte speculazioni. Le voci su un possibile addio alla AEW da parte dei Bucks, continuano a diffondersi da quando è merso un'indiscrezione secondo cui gli Young Bucks erano stati contattati della WWE. Tuttavia, secondo quanto riportato da Fightful Select è stato rivelato che gli ex campioni di coppia AEW non sono mai stati in contatto con la federazione che fa concorrenza a quella di Tony Khan.

Gli Young Bucks non sarebbero stati contattati dalla WWE

Alcune fonti vicine agli Young Bucks hanno affermato di non aver sentito nulla del fatto che i due atleti abbiano avuto contatti con la WWE. Inoltre, la fonte ha notato come non avrebbero saputo con chi parlare della WWE per capire fossero interessato a firmarli all'interno della federazione di Stamford. Inoltre, il Fightful Select ha anche rivelato che gli Young Bucks erano felici in AEW prima del ppv All Out, ma ora bisognerà vedere le conseguenze della rissa dietro le quinte e capire se ciò gli ha fatto cambiare idea.

Al momento, la WWE potrebbe avere tutte le carte in regola per firmare i Bucks. Una fonte vicina alla dirigenza della federazione di Stamford ha svelato a Fightful Select che la compagnia sarebbe aperta agli arrivi di Matt e Nick Jackson. I due fratelli hanno firmato con la AEW nel 2018 e la fonte sostiene che adesso potrebbero essere pronti a cambiare aria, dopo tanto tempo. Nonostante ciò, la fonte non ha contattato nessuno in WWE per confermare l'indiscrezione, quindi al momento rimane tale.

Anche secondo quanto riportato da Dave Meltzer, gli Young Bucks non sono stati contattati dalla WWE. Nonostante ciò però, come sostiene anche la fonte vicina ai Bucks, gli ex campioni di Coppia AEW nel caso fossero interessati ad approdare in AEW, Triple H non ci penserebbe più di due volte a portarli alla sua corte. Al momento tutto tace, quello che è certo comunque è che nel futuro dei Bucks se non dovesse esserci la AEW, ci sarebbe di sicuro la WWE.