CM Punk sempre più lontano da un ritorno in AEW?



by   |  LETTURE 1514

CM Punk sempre più lontano da un ritorno in AEW?

Dopo la vittoria del titolo AEW a All Out e i suoi interventi nella conferenza stampa post ppv, dove ha ha criticato duramente gli EVP della federazione, CM Punk si è messo nei guai. In seguito allevento, è stato infatti poi riferito che CM Punk e Ace Steel erano coinvolti in una rissa con Kenny Omega e gli Young Bucks. Da allora non si hanno più notizie di CM Punk e dei tre dell'Elite, al momento ancora sospesi.

Il futuro di CM Punk potrebbe non essere in AEW

Sul futuro di CM Punk, ha parlato di recente Bryan Alvarez che ha svelato come non si aspetta di vedere di nuovo il Best In The World in All Elite Wrestling: “Non sarei affatto sorpreso se CM Punk non tornasse in AEW, ma nessuno, nessuno sta parlando di una cosa del genere in questo momento. Quindi sono solo voci per adesso. Nonostante ciò però, io comunque non mi aspetto di rivederlo in AEW. Non so invece per gli Young Bucks e Kenny Omega. Non so cosa stiano pensando in questo momento nella AEW, ma so che è passato molto tempo e nessuno ha comunicato ancora nulla. Deve essere frustrante ma sono assolutamente all'oscuro di questa situazione. Non so quale sia il loro futuro".

Sulla rissa post All Out, lo stesso Alvarez ha dichiarato: “Il problema adesso è che non ci sono più due colpe in questa storia. Prima c'erano, ma ora sembrerebbe che CM Punk abbia tirato il primo pugno e abbia fatto la prima mossa. CM Punk ha fatto marcia indietro sul fatto che gli Young Bucks abbiano buttato giù la sua porta. Hanno infatti ammesso che gli Young Bucks non hanno buttato giù la sua porta. Tutti dicono che non l'ha fatto. Davvero l'unica cosa che resta ora, è il fatto che i Bucks erano aggressivi forse ma comunque la cosa più grave l'ha fatta CM Punk tirano il primo pugno. Magari aveva davvero paura per la sua incolumità ma a parte questo, tutti sono dalla stessa parte e non con CM Punk".

Durante il podcast “PWtorch”, il giornalista Wade Keller ha svelato che anche secondo lui un ritorno di CM Punk in All Elite Wrestling sembrerebbe difficile, nonostante ancora non si abbiano grandi informazioni in merito: "Non penso torni in AEW ma se dovesse farlo, avrà sicuramente un nuovo contratto con ingaggio ridotto".