Ex WWE sapeva dell'arrivo di Saraya in AEW



by   |  LETTURE 1148

Ex WWE sapeva dell'arrivo di Saraya in AEW

Nessuno o quasi sapeva dell'approdo in AEW di Saraya. La ragazza è riuscita a nascondere alla grande ogni indizio sul suo arrivo, in modo tale da rendere il suo debutto il migliore possibile. Nonostante ciò però, qualcuno lo sapeva già. Saraya infatti ha rivelato il nome dell'unica persona che sapeva stesse arrivando nella federazione di Tony Khan, si tratta di una ex collega della WWE. Il suo arrivo in All Elite Wrestling ha sorpreso tanti appassionati della disciplina con la ragazza che era arrivata in AEW aiutando Athena e Toni Storm mentre venivano attaccate da Britt Baker, Jamie Hayter e Rebel. Sebbene non abbia dovuto alzare le mani con dottoressa Britt Baker e le sue amiche, solamente la presenza dell'ex Paige ha reso felici i suoi fan anche in vista del suo futuro.

Saraya svela la persona che sapeva del suo arrivo in AEW

Saraya è riuscita anche a mantenere il suo look segreto per diverso tempo, prima di arrivare all'Arthur Ashe Stadium. La ragazza indossava una felpa con cappuccio e un paio di occhiali da sole, prima di entrare senza sembrare la vecchia inglesina della WWE. Una sola persona sapeva esattamente chi c'era sotto quel cappuccio, ed era Renee Paquette, la moglie del campione indiscusso della AEW, Jon Moxley. Ad annunciare ciò, la stessa Saraya che ha rivelato tramite Twitter che la sua ex collega era stata informata da lei della sua decisione.

Secondo quanto riportato dal Fightful Select, prima di AEW Dynamite Grand Slam erano partiti i colloqui tra la federazione e la due volte campionessa delle Divas, ma nulla di concreto era emerso. Inoltre, era stato affermato che la WWE aveva intenzione di riportarla nella propria compagnia con un nuovo contratto proposto dai nuovi dirigenti ma alla fine comunque era già troppo tardi perché Saraya aveva già deciso di trasferirsi alla corte di Tony Khan.

Allo stato attuale delle cose, non è noto se Saraya lotterà in AEW. Nonostante sia apparsa nella pagina ufficiale del roster con un record di vittorie e sconfitte, non è stata ancora autorizzata a competere sul ring a causa di un infortunio al collo che ha posto fine alla sua carriera in un live event WWE, lo scorso dicembre 2017. L'ex campionessa femminile era free agent dal 7 luglio, quando il suo contratto con la WWE è poi scaduto e adesso è tornata con una nuova avventura.