Sammy Guevara frustrato in AEW: "Forse dovrei andarmene come Cody Rhodes"



by   |  LETTURE 2173

Sammy Guevara frustrato in AEW: "Forse dovrei andarmene come Cody Rhodes"

Le recenti attività social di Sammy Guevara hanno lasciato alquanto perplessi i fan della AEW: l'ex Spanish God ha infatti rimosso dal suo Twitter qualsiasi riferimento alla compagnia di Tony Khan e ha pubblicato una gif di Jim Carrey presa dal finale di “The Truman Show”, uno dei film più celebri di sempre, quella dove sul finale saluta tutti con un inchino.

Ma non è tutto, l'ex campione è tornato a utilizzare il suo vero nome Samuel Guevara per promuoversi sui social e durante il suo ultimo vlog sul suo canale YouTube ha voluto chiarire la situazione intorno a questo strano comportamento social, prendendosela più che altro con i fans.

Sammy Guevara come Cody Rhodes?

Il wrestler ha spiegato: "Onestamente, Sono abbastanza frustrato perché cerco davvero di creare qualcosa ogni volta che sono là fuori, ma da qualche parte lungo la strada, ho solo ottenuto una quantità folle di odio. Non capisco davvero cosa io abbia fatto, ma lo vedo, la gente vuole che me ne vada. La gente dice che sono stanchi di me 'bla, bla, bla,' così mentre sono in questa mentalità negativa, penso che forse dovrei andare via. Forse, questo è quello che fa per me. Ho fatto una bella esperienza e forse devo trovare un modo per farmi apprezzare da tutti voi, perché è quello che fate.

Questo è quello che tutti voi avete fatto a Cody quando era in AEW, voi tutti lo odiavate ed è andato in WWE e voi ragazzi lo amate, così ho pensato nella mia mente: ‘Amico, forse questo è quello che fa per me.’ Non sto nemmeno parlando di andare da qualche altra parte, stavo solo parlando di fare una pausa, ma ho preso un respiro e ho pensato che c'è ancora un po' di battistrada sulle gomme, c'è ancora benzina nel serbatoio, quindi andremo avanti. Non ci arrenderemo, ricominceremo da capo e ricostruiremo e alla fine arriveremo al f*ttuto titolo.”