Malakai Black rompe il silenzio sui social: "Ho chiesto io il rilascio dalla AEW"



by   |  LETTURE 2195

Malakai Black rompe il silenzio sui social: "Ho chiesto io il rilascio dalla AEW"

Nelle ultime settimane si era diffusa la voce di un possibile rilascio di Malakai Black dalla AEW. L'indizio più concreto è arrivato a All Out dove, al termine del suo match, ha mandato un bacio al pubblico di Chicago, lasciando presagire un suo futuro lontano dalla Compagnia di Tony Khan.

Adesso a rompere il silenzio sui social ci ha pensato proprio l'ex leader della House of Black che, in un lungo post su Instagram, ha così dichiarato: "Voglio ringraziare tutti voi per il supporto e per i messaggi che mi avete inviato.

Sono state settimane di caos e avrei preferito che le mie conversazioni con l'AEW riguardanti il mio stato di salute mentale fossero rimaste in privato. Come molti di voi sapranno, mi ritengo una persona molto riservata e non penso sia il caso che queste discussioni vengano condivise in rete.

Ma come accade molte volte, la narrativa viene distorta e quindi eccomi qui a dare del contesto preciso. Sono stato io a chiedere il rilascio dalla AEW. Negli ultimi due anni ho avuto molti ostacoli difficili da superare, tra cui infortuni, problemi medici, il suicidio di un caro amico e tanti altri problemi fisici e morali che ho affrontato assieme alla mia splendida moglie".

Malakai Black rompe il silenzio sui social

Malakai ha poi aggiunto: "Ho speso settimane intere nell'andare in riabilitazione e in terapia per cercare di salire sul ring. Questa situazione ha toccato la punta dell'iceberg ed era per me necessaria una pausa.

Avevo in mente questa decisione da ormai sei mesi. Difficile spiegare il punto esatto in cui ho capito che qualcosa andasse storto, ma ho finalmente realizzato che dovevo fermarmi. Per la prima volta in 22 anni ho deciso di prendermi alcuni mesi di pausa per ripensare e riflettere su quanto accaduto nelle ultime 2 decadi della mia vita"

L'ex Aleister Black ha poi concluso il suo messaggio spiegando come il suo matrimonio con Thea Trinidad (Zelina Vega) sia in perfetta salute e che tutto quello circolato in rete che non è provenuto da lui è totalmente falso.

Al momento non sono chiari i dettagli attorno al suo rilascio, ma secondo diverse fonti Malakai ha una clausola nel suo contratto che gli permette di tornare in AEW quando lui vorrà.