La AEW sembra aver diviso per sempre una stable: parla uno dei membri



by   |  LETTURE 1199

La AEW sembra aver diviso per sempre una stable: parla uno dei membri

A luglio 2020 hanno fatto il loro debutto sul ring AEW Brian Pillman Jr. e Griff Garrison facendosi chiamare Varsity Blondes, includendo poi più avanti Julia Hart, che però nel 2022 è stata prima attaccata da Malakai Black e poi si è lasciata rapire dalle forze oscure e si è unita alla House Of Black.

Da quel momento i Varsity Blondes non si sono più fatti tanto vedere in televisione e hanno lottato l’ultima volta in un match a Dark il 21 agosto. Ospite sul Café De René with René Duprée, Pillman ha parlato un po’ tristemente di ciò che è accaduto alla stable

"Non appena abbiamo perso [Julia Hart], abbiamo perso il nostro vantaggio e la nostra scintilla che ci ha reso un buon gruppo babyface che avrebbe potuto andare over. [... ] Ma qualcuno è entrato e ha deciso che sarebbe stata meglio con [House of Black]. È così che funziona. Sicuramente non ero contento con questa cosa ad essere abbastanza onesti. È quello che è. È business. Ho pensato che probabilmente ciò che veramente ci ha impedito di vedere il vero potenziale dei Varsity Blondes era che l’abbiamo persa [Julia Hart] prima di riuscire davvero a sfondare.”

Lo split sembra realtà

Proseguendo, Pillman ha accennato che i Varsity Blondes potrebbero non essere più insieme, riferendosi alla team al passato. Nonostante questo, ha aggiunto che è ancora felice di essere in AEW: "Vederlo distrutto è stato difficile per me in questo momento della mia carriera. Ma sono molto contento di come è andata. Davvero felice con il momento che ha [Julia Hart] avuto al pay-per-view. Molto felice di essere in AEW in generale.

Non credo che i Varsity Blondes fossero la più completa estensione creativa di me. Ma penso che la gente guarderà indietro ai Varsity Blondes abbastanza affettuosamente. Chissà cosa ci sarà ad aspettarci d’ora in poi.” Staremo a vedere quale sarà il futuro dei wrestler ora che la stable non esiste più e la House Of Black è stata privata del suo leader che si è preso una pausa dal wrestling.