Jon Moxley, Bryan Danielson e Chris Jericho hanno guidato il meeting pre AEW Dynamite



by   |  LETTURE 2222

Jon Moxley, Bryan Danielson e Chris Jericho hanno guidato il meeting pre AEW Dynamite

Come tutti sappiamo la All Elite Wrestling sta affrontando davvero dei giorni intensi a causa di tutto quello che è accaduto dopo All Out, tra conferenze stampa che sono il caos e liti pesanti backstage.

Per cercare anche di motivare i performer dopo quello che è accaduto, si è tenuto un meeting backstage prima dell’ultima puntata di Dynamite, puntata che noi vi abbiamo raccontato nel nostro consueto report.

Nuovi leader del backstage

Fightful Select ha riportato che l'incontro dei talenti che si è svolto dopo l'incidente è stato positivo. Jon Moxley, Bryan Danielson, e Chris Jericho hanno guidato l'incontro, e una star AEW ha detto che quelle erano le persone giuste per cercare di far salire il morale. I talenti sono stati incoraggiati ad affrontare qualsiasi problema nel privato, piuttosto che far trapelare le cose ai media, che era stato anche un punto focale dei precedenti incontri.

Gira voce che Moxley, Danielson e Jericho siano stati tutti ben accolti per come hanno gestito le cose e per il modo in cui hanno parlato ai colleghi presenti. Una star AEW più giovane crede che Jericho sia l'esempio perfetto di come tutti dovrebbero reagire in situazioni che non sono esattamente positive, mentre qualcun altro ha descritto la presenza di Danielson come "calmante", e il pensiero generale è che il promo di Moxley nella puntata del 7 settembre di AEW Dynamite abbia accolto grandi elogi per essersi fatto avanti quando avrebbe dovuto essere in vacanza.

Vi ricordiamo che attualmente c’è un’indagine in corso su quanto è accaduto nel backstage di AEW All Out e che tutte le persone coinvolte sono state momentaneamente sospese finché l’indagine non sarà finita e Tony Khan potrà decidere di, eventualmente, prendere ulteriori provvedimenti. È positivo però che ci sia qualcuno come le tre persone citate qui sopra che ha preso la situazione in mano cercando di far tornare il buonumore backstage sperando che tutto si risolva al più presto.