Nuovi AEW Trios Champions incoronati a Dynamite

Come fatto anche per il titolo massimo AEW, anche quelli Trios sono stati riassegnati

by Rachele Gagliardi
SHARE
Nuovi AEW Trios Champions incoronati a Dynamite

Nelle scorse settimane in All Elite Wrestling è stato portato avanti un torneo per decretare i primi AEW World Trios Champions con tantissimi team che sono andati a scontrarsi nelle varie puntate per cercare di avanzare e arrivare in finale a AEW All Out.

A farcela sono stati Kenny Omega e gli Young Bucks, come tanto desiderato da tutti i fans dato che Tony Khan aspettava giusto il ritorno dai vari infortuni di Omega per introdurre i titoli, e poi il Dark Order affiancato dall’amico Hangman Page.

E proprio il terzetto formato da Kenny Omega, Matt Jackson e Nick Jackson si è guadagnato l’importante onore di diventare un gruppo pieno di oro vincendo i titoli contro gli avversari in una contesa molto intensa. Il tutto è avvenuto perché il cowboy ha per sbaglio colpito il suo partner John Silver con una Buckshot Lariat permettendo a Kenny Omega di schienarlo in tutta tranquillità e far vincere il suo team.

I titoli passano già a qualcun altro 

Durante la puntata di AEW Dynamite andata in onda ieri sera, il presidente AEW Tony Khan ha comunicato, tramite un video che è apparso sullo schermo, che sia gli AEW Trios Championships che l’AEW World Championship, sono stati resi vacanti a seguito della rissa backstage scoppiata tra i campioni che portavano alla vita tali cinture.

Mentre per quanto riguarda l’AEW World Championship ci sarà un torneo per decretare il nuovo campione che andrà a sostituire Punk, per ora sospeso insieme a Omega e Bucks e altre personalità della compagnia, i titoli Trios sono stati riassegnati già durante la puntata di ieri sera.

A sfidarsi nel match valevole per i titoli sono stati il Death Triangle, formato da PAC, Rey Fenix e Penta, e i Best Friends, formati da Orange Cassidy, Trent e Chuck Taylor. A vincere sono stati i membri del Death Triangle che ora proseguiranno questo percorso con le cinture. È un peccato però che Omega e i Bucks abbiano già dovuto rinunciare alle cinture dato che, come scritto qui sopra, si aspettava proprio il ritorno del primo per inaugurare i titoli.

Dynamite
SHARE