Che fine ha fatto Samoa Joe? Le ultime sul suo status in AEW



by   |  LETTURE 1176

Che fine ha fatto Samoa Joe? Le ultime sul suo status in AEW

Sono passate diverse settimane dall'ultima volta che i fan della All Elite Wrestling hanno potuto vedere Samoa Joe sul ring. L'attuale ROH TV Champion ha difeso con successo il titolo contro Jay Lethal a Death Before Dishonor, PPV svoltosi il 23 luglio, per poi scomparire letteralmente dalle scene.

A quanto pare c'era un motivo ben preciso dietro alla sua assenza: Joe era impegnato con le riprese della serie TV su Twisted Metal, ispirata al celebre videogame uscito anni fa su PlayStation. Le riprese si sono concluse da poco, come affermato dallo showrunner, e quindi Joe è libero di poter tornare in AEW.

Non sappiamo, però, il momento esatto in cui ciò avverrà e il suo avversario.

Il ritorno di Joe in AEW è alle porte

Samoa Joe, così come accaduto con Cesaro, è stato scelto da Tony Khan per rappresentare la nuova Ring of Honor, federazione che aveva rischiato la chiusura definitiva per poi essere salvata proprio dal proprietario della AEW.

Ci sarebbero dei piani per organizzare uno show televisivo, ma al momento non si conoscono le tempistiche precise. Joe era stato uno dei pilastri della vecchia ROH prima di accasarsi definitivamente a Impact nel 2005. Nel frattempo Jay Lethal, con cui Joe aveva avuto una rivalità, è impegnato in una faida con il TNT Champion Wardlow.

Per All Out è in programma un 3vs3 che vedrà il debutto dei Motor City Machine Guns in AEW, proprio al fianco di Lethal. A spalleggiare Wardlow, invece, ci penseranno gli FTR. Tornando a Joe, invece, il 43enne californiano ha militato in WWE a cavallo tra il 2015 e il 2022, aggiudicandosi due volte lo United States Championship e tre volte l’NXT Championship.

La federazione di Stamford lo aveva rilasciato per la prima volta nell’aprile 2021, anche per via degli effetti della pandemia. “Samoa Joe aiuterà la All Elite Wrestling a crescere ulteriormente” – ha dichiarato Dutch Mantell.

“Stiamo parlando di un grandissimo wrestler, che ha un talento straordinario anche al microfono".