Un altro ex atleta WWE debutta sui ring della rivale AEW

Arriva un nuovo ex alla corte dei Khan, apparso questa notte nei tapings di AEW Dark

by Roberto Trenta
SHARE
Un altro ex atleta WWE debutta sui ring della rivale AEW

Negli ultimi mesi, la WWE era andata a rilasciare diversi talenti di NXT, con l'ormai ex Chairman Vince McMahon che aveva deciso di intraprendere un viaggio ed un lavoro completamente differenti con il terzo roster della sua WWE, rispetto al lavoro che aveva invece svolto il genero Triple H negli ultimi anni.

Tra i tanti licenziati, c'era finita in mezzo anche la dirigenza di NXT, con nomi del calibro di Samoa Joe, Dave Kapoor, Road Dogg e William Regal che sono stati tutti licenziati dall'oggi al domani, perché il Chairman della WWE voleva uno spirito nuovo, una nuova linfa vitale per il suo show a colori, tornato però adesso sotto il controllo creativo del Triplo.
Dopo l'addio alla compagnia di Vince McMahon, HHH ha ricominciato a mettere sotto contratto diversi atleti di NXT e del main roster che invece il vecchio Chaiman aveva silurato, come visto nelle ultime settimane, tranne alcuni atleti che invece hanno già firmato con la AEW.

Queste grosse ondate di rilasci, erano cominciate però il 15 Aprile del 2020, quando in piena pandemia mondiale da covid, la WWE aveva iniziato un programma di restringimento dei propri roster, andando a tagliare numerosi nomi da tutte le parti della sua organizzazione.

Tra questi c'era anche No Way Jose, ex atleta di NXT, che per un periodo era poi passato nel main roster.

No Way Jose debutta in AEW

Nelle puntate di AEW Dark che la All Elite Wrestling ha voluto registrare nella nottata di ieri, l'ex WWE No Way Jose ha fatto il suo debutto sui ring dei Khan, presentandosi con il nuovo nome di Levy Valenz, non potendo utilizzare quello della WWE per questioni di diritti sul nome.

Valenz ha preso parte al secondo episodio di Dark registrato nei tapings, andando a lavorare in uno dei match della card. Dopo averlo visto sui teleschermi della WWE fino al 2019, approdato a Monday Night Raw, di lui non si era saputo più nulla fino al rilascio dell'Aprile del 2020, quando la WWE lo aveva licenziato insieme a numerosi altri nomi della compagnia, compreso Rusev e Zack Ryder.

SHARE