Un anno dal debutto di CM Punk in AEW: il suo ringraziamento ai fan

Il wrestler di Chicago ha voluto celebrare sui social l'anniversario dal debutto a Rampage

by Luca Carbonaro
SHARE
Un anno dal debutto di CM Punk in AEW: il suo ringraziamento ai fan

Sono già passati 365 giorni dal clamoroso debutto di CM Punk in AEW. Dopo essere rimasto per 7 anni lontano dal mondo del Wrestling, lanciando più volte stoccate alla WWE, e aver tentato una breve carriera in UFC, il nativo di Chicago ha deciso di firmare per la Compagnia di Tony Khan.

Il suo debutto, divenuto in poco tempo virale, è avvenuto nella puntata di Rampage del 20 agosto 2021 in diretta dallo United Center di Chicago. Palazzetto completamente "sold out" senza che la presenza di Punk fosse stata esplicemente annunciata, ma soltanto "stuzzicata".

Punk ha voluto celebrare l'anniversario del suo debutto postando alcune foto dei migliori momenti avuti in AEW, accompagnati dal seguente messaggio: "Un anno fa ha avuto inizio il mio anno migliore della mia carriera. Tanti grandi momenti, non c'è spazio per pubblicare tutte le immagini.

Una passione rinvigorita, nuovi amici e reunion con vecchie conoscenze. Non riesco a smettere di sorridere e non mi fermerò fino a quando le ruote non cadranno. Grazie a tutti i fan che lo hanno reso possibile. Sto avendo il miglior periodo della mia vita".

Un anno dal debutto di CM Punk in AEW

Punk ha più volte dichiarato di essere tornato ad amare il mondo del Pro-Wrestling grazie alla AEW. Il suo commento sui social stride, però, con le voci degli ultimi giorni secondo cui il suo atteggiamento stia creando una vera e propria spaccatura all'interno del backstage della Compagnia di Tony Khan.

A quanto pare l'attuale AEW World Champion sarebbe andato fuori dal copione a Dynamite, tirando in causa nel suo promo Adam "Hangman" Page, e avrebbe mostrato le sue frustrazioni a Tony Khan. Nel frattempo la prossima settimana a Dynamite si terrà un match tra Punk e Moxley valido per unificare i titoli e decretare il solo e unico campione.

Nonostante questo annuncio a sorpresa (forse per una questione di ascolti), i piani per All Out non sono cambiati: i due si scontreranno anche nel main event del PPV, in programma domenica 4 settembre a Chicago (lo stesso giorno si terrà anche NXT Worlds Collide).

Cm Punk
SHARE