Continua la controversia CM Punk: è andato "fuori dal copione" a Dynamite?



by LUCA CARBONARO

Continua la controversia CM Punk: è andato "fuori dal copione" a Dynamite?

Negli ultimi giorni non si è fatto altro che parlare dell'acceso confronto verbale tra CM Punk e Jon Moxley andato in onda a Dynamite. Il wrestler di Chicago ha lanciato numerose stoccate nei confronti del membro del Blackpool Combat Club, apostrofandolo come il terzo componente più debole del gruppo come accaduto con lo Shield.

Nei primi minuti del promo, però, Punk ha sfidato l'ex campione Adam "Hangman" Page a un rematch titolato. La sfida non è mai stata accettata e Punk ha trasformato la catchphrase "Cowboy Sh-t" in "Coward Sh-t".

A quanto pare questa parte del promo non era nel copione e ha lasciato interdetti diversi addetti ai lavori nel backstage.

Il promo di CM Punk a Dynamite era uno shoot?

A rivelarlo è stato Mike Johnson di PWInsider, spiegando come Punk e Page non si vedessero di buon occhio già durante la rivalità titolata che portò al match a Double or Nothing e che Punk si sarebbe rifiutato di perdere contro di lui.

Ovviamente non sappiamo davvero se quello che è successo a Dynamite sia reale o meno anche perchè l'AEW ha pubblicato una clip dell'accaduto su Twitter. In ogni caso le polemiche attorno allo status di Punk in AEW non si placano: nei giorni scorsi è finita in rete la voce secondo cui Punk avrebbe addirittura minacciato di laciare la Compagnia e non presentarsi a Dynamite.

Si vocifera, inoltre, che l'attuale campione mondiale non abbia ancora recuperato al 100% dall'infortunio al piede ed è per questo motivo che il match di unificazione per i titoli contro Jon Moxley non avverrà a All Out, bensì la prossima settimana a Dynamite.

Ovviamente in questi casi l'invito è quello di non credere a tutto quello che viene pubblicato in rete. Situazione simile a quanto accaduto di recente con MJF e la sua pipebomb contro Tony Khan e i fan della AEW. Nessuno sa ancora la verità sul suo status, ma la sensazione generale è che possa tornare proprio per affrontare CM Punk, ricreando quanto avvenuto nel 2011 con Punk e Cena.

Cm Punk Dynamite