Un grande nome AEW ritorna a Dynamite come partner degli Young Bucks -SPOILER



by   |  LETTURE 1174

Un grande nome AEW ritorna a Dynamite come partner degli Young Bucks -SPOILER

Durante la puntata di ieri sera di AEW Dynamite, Kenny Omega è tornato dopo una lunga assenza a causa di alcuni infortuni che lo hanno tenuto fermo a casa, con i problemi fisici che lo hanno tormentato per diverso tempo. 

Alla conquista dei titolti trios

Omega si è presentato in puntata come il partner misterioso dei suoi amici, gli Young Bucks, che attualmente sono impegnati a lottare nel torneo per i nuovissimi AEW World Trios Championship, torneo che servirà appunto a decretare i primi campioni trios. Solo il mese scorso vi avevamo riportato che secondo i colleghi di Fightful Select, "alcuni membri” del personale sono stati messi a conoscenza di piani provvisori per un programma di tag Kenny Omega & Young Bucks a sei uomini per AEW All Out a settembre e in quel pay-per-view ci sarà proprio la finale del torneo.

Mentre tutti gli altri gruppi erano già stati formati e pronti all’azione, gli Young Bucks stavano cercando disperatamente un compagno e avevano provato a coinvolgere Hangman Adam Page, ma con scarsi risultati. Dopo il suo rifiuto era diventato sempre più chiaro che il The Cleaner sarebbe tornato per fare squadra con i due, come discusso anche in una live dal team di Wrestling With Eagle.

I tre hanno affrontato insieme La Faccion Ingobernable, ovvero Andrade El Idolo e RUSH, che erano insieme a Dragon Lee. A chiudere il match, che è stato veramente molto interessante, è stato proprio Omega con la sua One-Winged Angel su Lee. I tre avanzano nel torneo andando a sfidare uno dei team tra il Death Triangle o lo United Empire, che sono i prossimi del tabellone che si sfideranno nella puntata del 24 agosto a Dynamite.

Questo ritorno è molto importante sia per la All Elite Wrestling che per i fans, perché Omega ormai è diventato un punto di riferimento e un po’ la sua mancanza iniziava a farsi sentire indubbiamente. Non lo vedevamo lottare da AEW Full Gear 2021, quando il suo regno da campione di 346 giorni era stato interrotto da Hangman Adam Page. Su Twitter Tony Khan ha voluto lasciargli un messaggio molto semplice, ma che sicuramente ha fatto piacere: “Bentornato a #AEWDynamite @KennyOmegamanX!”