Tony Khan: "Spesso vengo paragonato a Paul Heyman"



by ANDREA SCOZZAFAVA

Tony Khan: "Spesso vengo paragonato a Paul Heyman"

Il presidente della AEW Tony Khan, ha parlato di alcuni paragoni tra lui e l'uomo da lui definito come un genio, Paul Heyman.

Paul Heyman è stato a lungo conosciuto come un grande scenziato del wrestling professionistico poiché ha sfruttato la sua carriera da fotografo in un ruolo sullo schermo in WCW per poi diventare il cervello dietro l'Extreme Championship Wrestling degli anni Novanta.

Paul Heyman ha anche trascorso del tempo come membro del team creativo WWE oltre a essere stato il supervisore della vecchia OVW. Il suo ruolo più recente nel backstage in WWE è datato 2019, quando è stato nominato Direttore Esecutivo di Monday Night Raw, ruolo che adesso non ricopre più.

Tony Khan: "Io e Paul Heyman siamo diversi"

Parlando a Busted Open Radio, Tony Khan ha spiegato i motivi del paragone con Paul Heyman dovuti soprattutto alla passione per il wrestling che entrambi avevano in comune: "In tanti mi dicono 'Sai che mi ricordi questa persona'. Spesso in tanti me lo dicono e vengono da me. Per quanto sia un fan che è stato intorno al wrestling professionistico e ai wrestler per molto tempo e poi si è lanciato nel mondo degli affari, la persona con cui penso di essere paragonato più spesso è Paul Heyman. Penso che siamo persone davvero diverse e non lo vedo da molto tempo".

Sui prodotti differenti: “Sono cresciuto con la ECW. I nostri prodotti, quelli con Paul, sono diversi, lui è un genio e non sto affatto cercando di paragonare le nostre mentalità ma anche tecniche. Il nostro tentativo di tenere il dito sul polso dei fan, persino durante una pausa, uscendo a parlare con i fan per cercare di tenerli entusiasti durante lo spettacolo significa molto per me. Ho avuto modo di imparare tanto da persone nel mondo del wrestling senza un apprendistato ufficiale da nessuno. Amo molto questo mestiere e mi diverto”.

Di recente per i fans della AEW in Italia è anche uscita una notizia fantastica sulla messa in onda degli show live su Sky Italia e non più su FITE.

Tony Khan Paul Heyman