Adesso è ufficiale: l'AEW si prepara al debutto in Canada



by   |  LETTURE 946

Adesso è ufficiale: l'AEW si prepara al debutto in Canada

Dopo le speculazioni delle ultime settimane, avallate anche da Dave Meltzer, finalmente è arrivata l'ufficialità: nella puntata di ieri sera di Dynamite è stato annunciato che l'All Elite Wrestling debutterà in Canada a ottobre!

Per la precisione, si terranno la puntata di Dynamite e le registrazioni di Rampage il 12 e 13 ottobre al Coca-Cola Coliseum di Toronto. Il palazzetto ha una capienza di quasi 8mila posti, dunque non dovrebbe essere difficile arrivare a un Sold Out.

Tra le voci iniziali c'era quella della Scotiabank Arena, palazzetto scelto quasi sempre dalla WWE per le puntate di Raw e alcuni premium live event. I biglietti per i due show canadesi andranno in vendita il 26 agosto.

Il successo della AEW in Canada era già stato confermato da Tony Khan in passato, citando gli ottimi ascolti sull'emittente TSN. Un tour oltreoceano, che avrebbe dovuto toccare anche il Regno Unito, era già in programma per il 2020 ma l'emergenza Covid cambiò totalmente le carte in tavola.

Tony ha inoltre aggiunto che il roster della AEW è colmo di atleti canadesi e dunque per loro sarà un vero e proprio ritorno a casa. Queste le sue dichiarazioni: "Finalmente siamo tornati on the road e non abbiamo intenzione di fermarci.

Abbiamo un roster ricco di grandi wrestler canadesi e sono entusiasta della possibilità di live event in Canada perchè abbiamo avuto un grande successo qui dal punto di vista televisivo".

Ufficiale il debutto della All Elite in Canada

Oltre a Chris Jericho, Christian Cage, Kyle O'Reilly e Shawn Spears, per citarne alcuni, il nome canadese che viene in mente è senza dubbio quello di Kenny Omega: l'ex campione mondiale è da mesi fermo ai box per un infortunio, ma potrebbe tornare a All Out, a settembre.

Ci sarebbe, di conseguenza, tutto il tempo per renderlo grande protagonista del debutto della All Elite in Canada. Omega aveva tra l'altro dichiarato che, se fosse nuovamente incappato in un brutto infortunio, avrebbe considerato l'idea del ritiro dal lottato.

Per rimanere sempre aggiornati su questo argomento e su tanto altro a tema professional wrestling, vi ricordiamo di seguirci anche su Instagram.