Athena: “Voglio uno scontro epico con Jade Cargill in AEW”

L'ex WWE ha in mente un modo preciso di affrontare Jade Cargill

by Rachele Gagliardi
SHARE
Athena: “Voglio uno scontro epico con Jade Cargill in AEW”

Quando Jade Cargill ha iniziato a collezionare sempre più vittorie, cosa che l’ha portata anche ad arrivare ad un record importante in AEW, e dopo aver vinto anche il titolo TBS, iniziavamo tutti a chiederci chi potesse essere la prossima avversaria davvero importante per lei, dato che in quel momento più che altro stava abbattendo tante jobber.

E dopo varie speculazioni, un nome è arrivato sulla bocca di tutti, ovvero Ember Moon che era stata rilasciata da poco dalla WWE ed era in cerca di una nuova casa che ha ovviamente trovato in All Elite Wrestling con il nome di Athena. Da quel momento ha sempre preso di mira proprio Jade Cargill, prima da sola e poi anche con l’aiuto di persone come Kris Statlander che le sono rimaste accanto quando la campionessa ha creato la sua stable delle Baddies.

L’elogio a Jade Cargill 

Parlando con Rick Ucchino del podcast Bleav Pro Wrestling e Cageside Seats, Athena ha commentato il suo potenziale scontro con questa sua nemica elogiandola: "Jade Cargill è una megastar. Basta guardare questa donna e la vedi in TV e sei tipo: 'Aspetta, fammi tornare indietro un altro paio di canali. Cos'era questa donna Amazzone che ho appena visto qui?'

E sembra perfetta mentre fa quelle cose. E possiede quella persona, che è ancora più fantastica. Lei ha un personaggio, giusto? Un sacco di donne sono tipo: “Oh io sono la brava ragazza. Io sono la cattiva ragazza.’ Giusto? 'Io sono tutto atteggiamento. Non so se dovrei essere una brava ragazza il 90% delle volte. Devo solo dire quello che dico e fare quello che faccio.' E in un modo o nell'altro piaccio alla gente, è strano. Ma quando guardi qualcuno come Jade Cargill, è come se fosse una sfida. È qualcosa di cui ho bisogno nella mia vita".

Il ricordo di una battaglia epica

Proseguendo nel discorso la wrestler ha aggiunto: "Raccontare storie è così importante per quello che facciamo come lottatori professionisti. Giusto? Perché è quello che fa investire la gente. E entrare in questa storia con Jade Cargill, significa molto per me. Quindi voglio mettere tutto il mio sforzo, tutte le mie emozioni, tutto il mio benessere fisico in questo. Per renderlo bello", ha detto Athena. 

"Non mi interessa che sia alta un metro e ottanta. Non mi interessa. La prendo a calci in c*lo. È quello che faccio. Sai? E l'unica cosa che è rimasta vera per tutta la mia carriera è che, se c'è una sfida lì, non importa quante volte vengo buttata giù. Batterò quella sfida. E non credo che la gente sappia davvero questo di me come persona. 

[…] Voglio che la gente si ricordi cosa ho fatto in cima a quella montagna. Che abbiamo avuto questa battaglia epica sulla cima dell’Olimpo con i fulmini che colpivano e gli angeli che piangevano e il fuoco dall'Inferno che si stava accendendo. E voglio che sia così. Voglio che sia una battaglia epica.”

Jade Cargill
SHARE