Road Dogg: "Jeff Hardy merita una seconda possibilità"

Jeff Hardy non sta passando un bel momento

by Simone Brugnoli
SHARE
Road Dogg: "Jeff Hardy merita una seconda possibilità"

Jeff Hardy è stato fermato dalla polizia della contea di Volusia, in Florida, il 13 giugno scorso per guida in stato di ebbrezza. Si è trattato del terzo episodio di questo tipo per Jeff negli ultimi dieci anni.

L’ex stella della WWE è stata rilasciata su cauzione, ma non tornerà sul ring a breve. Il presidente della All Elite Wrestling Tony Khan ha infatti annunciato la sospensione del ‘Charismatic Enigma’, che non riceverà nemmeno lo stipendio.

Hardy non potrà lottare fino a quando non avrà completato la riabilitazione. Il 44enne di Cameron è un sei volte campione del mondo, oltre ad aver completato il Grand Slam della WWE in entrambi i formati.

Nella Total Nonstop Action Wrestling, si è aggiudicato due volte il TNA World Tag Team Championship insieme a suo fratello Matt. Nell’ultima edizione del podcast ‘Oh You Didn’t Know?’, Road Dogg ha invitato i fan e gli addetti ai lavori a non essere troppo duri con Jeff.

Road Dogg su Jeff Hardy

“Bisogna credere nelle seconde possibilità. Gli Stati Uniti sono stati costruiti sulle seconde chance, così come il business del wrestling. Jeff Hardy ne merita una” – ha affermato Road Dogg.

“Jeff ha una storia travagliata alle spalle ed è arrivato il momento di fermarsi. Deve fare tutto il possibile per sconfiggere i suoi demoni” – ha aggiunto. Shannon Moore, grande amico di Hardy ed ex superstar WWE, ha fatto luce sulla dipendenza del ‘Charismatic Enigma’: “Anche io ho avuto problemi di dipendenza in passato, quindi so cosa significa.

Bisogna capire che la dipendenza non si batte da sola, devi ricevere aiuto se non vuoi che rovini la tua vita. Se non hai mai camminato con quelle scarpe ai piedi, non puoi sapere cosa vuol dire. La dipendenza va trattata come se fosse una malattia a tutti gli effetti.

Una persona dipendente dall’alcol o dalle sostanze è come se avesse il cancro. Il cancro deve essere curato. Spero che Jeff si decida a farsi aiutare, lo dico per il suo bene”. Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti.

Road Dogg Jeff Hardy
SHARE