Ancora un infortunio per la AEW: continua il momento no della compagnia dei Khan

Dopo lo stop di numerosi atleti, compreso l'ex campione CM Punk, un altro grande nome si ferma per un infortunio serio

by Roberto Trenta
SHARE
Ancora un infortunio per la AEW: continua il momento no della compagnia dei Khan

La All Elite Wrestling sembra essere piombata in un momento totalmente negativo e sfortunato. Negli ultimi giorni e nelle ultime settimane, infatti, diversi atleti si sono dovuti fermare per qualche problema medico. Dall'ex AEW World Champion CM Punk, il quale ha dovuto annunciare al mondo intero di dover cedere la sua cintura, rendendola vacante per un infotunio che gli richiederà un'operazione chirurgica a Sting, il quale era tornato solo qualche settimana fa a farsi vedere sui ring della compagnia dei Khan, dopo settimane di assenza, per via di un non meglio specificato infortunio.

Questi sono, solo alcuni dei tantissimi wrestler fermi ai box della compagnia, visto che nelle ultime ore il bollettino medico non ha fatto altro che allungarsi, di ora in ora. Da Bryan Danielson a Kyle O'Reilly, passando per CM Punk e Red Velvet, fino ad arrivare all'ancora assente Kenny Omega, l'ex campione mondiale per mesi, che per un infortunio alla spalla salta già gli show da diversi mesi, non apparendo per nulla sui teleschermi della compagnia o a Jungle Boy, il quale aveva appena iniziato un feud con Christian Cage.

Adam Cole alle prese con una commozione cerebrale

A quanto pare, durante il suo ultimo match andato in scena a Forbidden Door, valido per l'IWGP World Heavyweight Championship, Adam Cole, ex atleta della WWE e campione assoluto di NXT, si sarebbe infortunato battendo la testa e rimediando quindi una brutta comozione cerebrale che lo terrà fuori dalle scene per un po' di tempo.

Secondo quanto riportato da Dave Meltzer in uno dei suoi ultimi aggiornamenti da parte del Wrestling Observer, il finale del Fatal 4 Way di Forbidden Door, sarebbe stato infatti portato in scena in maniera molto veloce e decisamente in maniera diversa da come era stato previsto, proprio a causa di questo infortunio.

Al momento non abbiamo ulteriori dettagli in merito allo stato di salute del compagno di Britt Baker, ma secondo il noto giornalista d'oltreoceano, la situazione sarebbe abbastanza seria e quindi l'infortunio sarebbe grave.

A quanto pare il momento negativo della All Elite non sembra arrestarsi, con Adam Cole che si aggiunge al già citato Santana, rimasto infortunato durante il Blood & Guts di mercoledì a Dynamite.

Cm Punk
SHARE