Tony Khan: “Abbiamo una wellness policy e Jeff Hardy è in riabilitazione”

Tony Khan fa chiarezza su quello che è accaduto a Jeff Hardy e Jon Moxley

by Rachele Gagliardi
SHARE
Tony Khan: “Abbiamo una wellness policy e Jeff Hardy è in riabilitazione”

Durante la media call dedicata a AEW x NJPW Forbidden Door, Tony Khan ha parlato della situazione che sta vivendo Jeff Hardy, mettendola anche a confronto con quella di Jon Moxley specificando che sono due cose diverse.

Al CEO è stato chiesto se la promotion ha una wellness policy in atto alla luce dei recenti avvenimenti all'interno dell'azienda. Mentre Khan ha detto che la compagnia ha effettivamente una politica in atto, ha precisato che si fida che la maggior parte del roster utilizzi l'alcol responsabilmente.

"Abbiamo una wellness policy, ma nel caso del bere, devi stare attento perché il 99% della lista beve responsabilmente e la maggior parte delle persone beve responsabilmente, come si vede nelle pubblicità in TV e nei cartelloni pubblicitari, questa è la prima cosa che chiedono. 

Per quanto riguarda il test per l'alcol dopo gli spettacoli, penso che un sacco di gente beva dopo la fine dello spettacolo e non ho una politica su questo a parte che chiediamo alle persone di essere sicuri e responsabili. Sono cose totalmente diverse ed è come confrontare le mele e le arance quando si menzionano le due cose come se fossero le stesse. Per questo li ho trattati diversamente. Abbiamo una wellness policy in atto e copre queste cose, ed è per questo che siamo qui per sostenere qualcuno quando viene da me e dice: “Abbiamo un problema.’

Nel caso di Jon, ci è andato dritto, ci è saltato sopra, si è ricoverato in riabilitazione perché aveva un problema. Jon [Moxley] non potrebbe essere più responsabile in quello che ha fatto e non avremmo potuto essere più solidali e lì per lui, lo adoro così tanto. Con Jeff [Hardy], è completamente diverso. Il modo in cui è andata è completamente diverso ed è per questo che le dichiarazioni e il modo in cui abbiamo gestito le due cose sono diverse. In questo caso, non credo ci sia alcun confronto.”

Come sta Jeff Hardy?

Tony Khan poi ha proseguito precisando: “Jeff sta molto meglio. Da quanto ho capito, Jeff è in terapia. Non voglio parlare troppo di quello che sta succedendo perché sono affari suoi, ma sono qui per lui per qualsiasi cosa gli serva. Sono davvero felice che nessuno si sia fatto male. Quello che ha fatto Jeff, uscire e guidare, è completamente diverso dall'altra cosa. […] È l'ultima possibilità. Jon non ha messo nessuno a rischio così, non era fuori a guidare ubriaco. Il modo in cui è andata è completamente diverso ed è per questo che non mi è piaciuto sentirli messi a confronto. 

Jeff è in riabilitazione e sta meglio. Ne ho parlato con Matt l'altro giorno e noi saremo qui e lo sosterremo per quello di cui ha bisogno. Ecco cosa doveva fare. Doveva andare in terapia per farci continuare a sostenerlo, e lo stiamo facendo."

Tony Khan Jeff Hardy Jon Moxley
SHARE