Booker T critica il fisico di Adam Cole



by   |  LETTURE 833

Booker T critica il fisico di Adam Cole

L'Hall Of Famer WWE Booker T ha parlato dei problemi di Adam Cole in AEW dovuti al fisico per i suoi recenti infortuni.

Dopo che Adam Cole è uscito vittorioso nella finale del torneo dedicato alla memoria di Owen Hart a AEW Double or Nothing, da allora è stato riferito che si sia infortunato. Nonostante le notizie emerse però, Cole ha continuato ad apparire a Dynamite per provare ad ottenere un match per l'IWGP Heavyweight Championship a AEW X NJPW: Forbidden Door. Mentre Cole si crede il migliore del roster di Tony Khan, il commentatore della WWE pensa che gli manchi ancora qualcosa per essere uno dei migliori della AEW.

Booker T: "Adam Cole deve mette su peso"

Booker T ha recentemente parlato piuttosto duramente al podcast "Reality of Wrestling" degli infortuni di Adam Cole: “Se Adam Cole deve sottoporsi ad un intervento chirurgico e sta fermo per sei o nove mesi sarebbe una catastrofe. Sai se perde magari altro peso, sarà dura per lui andare avanti. Capisci cosa voglio dire? Già adesso, è molto magro figuriamoci se dovesse perdere ancora peso. Dovrebbe veramente aumentarlo. Dobbiamo dare più peso ad Adam Cole. Questo è il suo grande problema, è troppo leggero diciamo. Dovremmo mettere un po' di muscoli in più su questo ragazzo. Questo è probabilmente uno dei motivi per cui va là fuori e si fa male. Penso che non può essere sempre ogni settimana nel programma principale della AEW".

Continuano quindi le critiche al fisico di Adam Cole definito da diversi appassionati oggetto di discussione anche in passato per via del suo essere così magro per competere a certi livelli. Alcuni hanno sottolineato anche il fatto che dal suo arrivo in AEW, Adam Cole avrebbe perso molto più peso rispetto a quando era in WWE.

Adam Cole è attualmente in corsa per affrontare Jay White per l'IWGP World Heavyweight Championship a Forbidden Door ma ha anche un'altra minaccia di nome Hangman Adam Page su cui tenere gli occhi ben aperti. La AEW deve ancora decidere comunque chi finirà per sfidare Jay White per il titolo.