Tony Khan: "Vi spiego perchè ho introdotto un nuovo titolo in AEW"



by   |  LETTURE 920

Tony Khan: "Vi spiego perchè ho introdotto un nuovo titolo in AEW"

Nel corso della puntata di Dynamite del 9 giugno è stato ufficialmente introdotto un nuovo titolo in AEW: l'All-Atlantic Championship, nato per rappresentare i fan che guardano la Compagnia in oltre 130 Paesi in tutto il mondo.

Una decisione che ha fatto discutere i fan sui social, i quali si sono chiesti se fosse davvero necessaria l'introduzione di una nuova cintura data la mole di titoli già presenti. A rispondere alle lamentele ci ha pensato Tony Khan, intervistato di recente ai microfoni di ComicBook.com: "Sono convinto del fatto che questo titolo possa rappresentare i fan internazionali e gli atleti internazionali che abbiamo nel nostro roster, dando nuove opportunità.

Ovviamente le chance titolate non sono riservate soltanto agli atleti internazionali, ma si tratta di un grande benefit per loro"

Tony Khan giustifica l'introduzione del nuovo titolo

Al momento è stato indetto un mini torneo che coinvolge per l'appunto wrestler internazionali: PAC (Regno Unito), Miro (Bulgaria), Ethan Page (Canada), Buddy Matthews (Australia), Penta Oscuro (Messico), Malakai Black (Olanda) e i due appunto della New Japan.

Nel primo round PAC ha sconfitto Buddy Matthews, mentre nella puntata di questa sera di Dynamite assisteremo a un match tra Ethan Page e Miro. Il primo campione verrà incoronato il 26 giugno a Forbidden Door, PPV nato dalla collaborazione con la New Japan Pro-Wrestling, in un Fatal 4 Way Match.

Nel video promozionale che ha annunciato il titolo erano presenti anche Bryan Danielson e Chris Jericho, segno che anche top name della Compagnia saranno in gara per contenderselo, come accennato dal CEO della Compagnia. Sempre nel corso dell'intervista, Tony Khan ha spiegato che il suo obiettivo è anche quello di far difendere i titoli della ROH in AEW prima di poter mandare in onda uno show settimanale appositamente dedicato all'ex Compagnia di Carry Silkin.

Ancora nessun commento, invece, attorno alla possibile introduzione dei Trios Titles nella categoria Tag Team. La voce era circolata a maggio, ma a quanto pare si sta aspettando il ritorno in azione di Kenny Omega per portali in scena. Anche CM Punk e gli FTR si erano autocandidati per una shot titolata.