Nuove voci sul futuro di MJF: lascerà l'AEW per andare a Hollywood?



by   |  LETTURE 1535

Nuove voci sul futuro di MJF: lascerà l'AEW per andare a Hollywood?

Sono passate ormai due settimane dal promo shock di MJF a Dynamite, ma l'AEW continua a non farne menzione. Il wrestler è stato rimosso da qualsiasi canale associato alla Compagnia e persino Warner Bros. Disovery, il grande conglomerato che gestisce la programmazione di TBS e TNT, ha deciso di farlo eliminare dal materiale promozionale.

Sono ancora in molti a pensare che si tratti di un work ben orchestrato, ma il futuro di MJF potrebbe ugualmente essere lontano dal mondo del Wrestling. Secondo un'indiscrezione di Fighftul Select, infatti, Maxwell sarebe ancora fortemente interessato a intraprendere una carriera in quel di Hollywood.

A quanto pare dopo la puntata di Dynamite del controverso promo, tenutasi proprio a Los Angeles, MJF ha deciso di rimanere in città per alcuni giorni e incontrare alcune personalità del settore.

MJF si dedicherà al mondo del cinema?

Non è la prima volta che si susseguono queste voci: in diverse interviste passate, tra cui quella con Ariel Helwani, MJF aveva rivelato di essere rappresentato da un'agenzia di talenti con sede proprio a Hollywood e di voler tentare la transizione dal ring al grande schermo non appena possibile, seguendo le orme di The Rock, Batista e John Cena.

Ma non è tutto, perchè ha rivelato di aver partecipato nelle vesti di doppiatore a un importante film animato in arrivo nel 2023, di cui ancora non può parlare per questioni legali. Al momento il contratto che lega MJF alla Compagnia di Tony Khan scade a inizio 2024 ma, come accade spesso nel mondo del Wrestling, ogni cosa è possibile.

La pipebomb di MJF non è andata a genio proprio a tutti: il WWE Hall of Famer Jake "The Snake" Roberts l'ha ritenuta controproducente per gli altri talenti della AEW, affermando addirittura che gli ha fatto schifo.

Staremo a vedere se e quando Tony Khan deciderà di riportare sugli schermi MJF, personaggio sicuramente redditizio per gli ascolti di Dynamite. Il suo promo, per fare un esempio specifico, è stato il più visto della puntata, superando oltre 1 milioni di spettatori. Come si suol dire i questi casi: he's a draw!