AEW: Eric Bischoff risponde alle provocazioni di Tony Khan

I due continuano questo tira e molla senza arrivare ad una conclusione pacifica

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW: Eric Bischoff risponde alle provocazioni di Tony Khan

Il presidente della AEW, Tony Khan ha risposto, durante la conferenza stampa post Double Or Nothing, ad alcune dichiarazioni di Eric Bischoff su CM Punk. Secondo l'ex presidente della WCW, Punk sarebbe un vero e proprio flop finanziario da quando è arrivato in federazione.

“Sono davvero stron***e. Posso solo attestare quello che è successo qui e la documentazione pubblica. Alcune di queste cose sono una questione di dominio pubblico a causa della libertà di informazione. Abbiamo, nel corso degli anni, una buona quantità di dati finanziari nel professional wrestling. Posso dirti che nessun wrestler è mai entrato e ha fatto una differenza più grande e finanziaria nella storia della mia compagnia come lui. 

Nessuna persona ha mai avuto un impatto più positivo di CM Punk. Abbiamo appena raggiunto dei record per i nostri pay-per-view. Ogni pay-per-view, è arrivato a quattro edizioni e per ciascuno è record. La crescita è anche per merito suo”.

Eric Bischoff invita Tony Khan a parlare faccia a faccia

Durante una chiacchierata nel podcast 83 Weeks, Eric Bischoff ha voluto rispondere alle parole pronunciate da Tony Khan durante la conferenza stampa: "Mi sentivo dispiaciuto per Tony in un certo senso. Poi è tipo: ‘Ok, non vedo l'ora di rispondere al fuoco. Mi divertirò così tanto con questo.’ Ero pronto ad andare. Ho passato la maggior parte del lunedì mattina pensando a come avrei fatto a rispondergli indietro. 

Poi ho detto: 'No, è quello che fai di solito, Eric. Non facciamo quello che fai normalmente, che è solo viscerale, in questo momento, senza un sacco di risposta di pensiero.’ Ci sarà un tempo, ci sarà un posto dove risponderò a questa assurdità. 'Voglio dire, che diavolo? Guerre del venerdì sera? Cosa? Stai scherzando? Basta?' Ho un'idea migliore. Sono qui con te [Conrad Thompson] ogni settimana. Hai detto che sei amico di Tony. Se hai qualcosa da dire Tony, e vuoi difenderti, e difendere Punk, hai un problema con le mie risposte quando mi viene posta una domanda, o quando qualcuno della tua organizzazione decide di usare la loro piattaforma per colpire, e poi piagnucoli come un cagnolino che ha pisciato sul tappeto e sa che sta per essere picchiato, io rispondo, e tu hai un problema con questo? 

Eccomi qui, fratello. Ogni volta che vuoi saltare sul carro, fai una chiamata al grande uomo. Hai il suo numero. Lui lo organizzerà e lo faremo. Quindi, non è un uomo difficile da trovare."

Eric Bischoff Tony Khan
SHARE