Infortunio per CM Punk: il titolo di AEW Champion sarà riassegnato ad interim



by   |  LETTURE 4123

Infortunio per CM Punk: il titolo di AEW Champion sarà riassegnato ad interim

Durante AEW Double Or Nothing 2022 CM Punk è riuscito a vincere dopo svariati anni di nuovo una cintura, strappandola a Adam Page, ma purtroppo il suo regno è già giunto ad una fine a causa di un infortunio.

Infatti nell’ultima puntata di AEW Rampage andata in onda stanotte, il campione è salito sul ring, ha preso in mano il microfono e ha spiegato tutto: "Quando sono arrivato qui oggi, mi sono trascinato fino all'arena e ogni osso del mio corpo mi urlava di girarmi e andare a casa e andare abbracciare mia moglie e Larry [il mio cane]. E quando dico ogni osso del mio corpo, intendo anche quello rotto. Ma il mio cervello mi ha detto di rimanere, e il mio istinto mi ha detto che tutti qui live meritavano una spiegazione - quindi eccomi qui.

Da quando ho messo piede qui in All Elite Wrestling, vi ho detto che vi avrei dato tutto me stesso fino all’ultimo. Ho avuto buone e cattive notizie. Quali volete per prima? L'ultima cosa che voglio sentire è che sto deludendo uno di voi. L'ultima cosa che volevo fare era deludervi. Spero che finora non vi abbia fatti sentire così. Ho amato ogni singolo secondo che ho passato su questo ring, ogni volta che sono stato su questo ring davanti a tutti voi è stato un dono che non avrei mai pensato di poter rivivere.”

Infortunio che richiede un’operazione

Punk poi ha proseguito il discorso rivelando di essersi infortunato e anche se non ha detto apertamente dove, si presume sia al piede dato che in una foto backstage con gli FTR dopo il loro ultimo match insieme, era senza uno stivaletto.

"Quindi, ecco la cattiva notizia: sono infortunato e ho bisogno di un intervento chirurgico. Un paio di cose sono rotte. Quella più grande è il mio cuore, perché non amo niente di più che esibirmi per tutti voi, e volevo fare una run infernale. Questa è la cattiva notizia. La buona notizia è che posso ancora fare tutto questo. […]”

Cosa succederà ora al titolo?

L’AEW ha fatto sapere che durante la prossima puntata di Dynamite ci sarà una Battle Royal e il vincitore affronterà Jon Moxley nel main event e l’ulteriore vincitore tra i due andrà a Forbidden Door, il prossimo grande evento AEW, per competere e diventare il nuovo Interim AEW World Champion.

Non ci resta che augurare una pronta guarigione al Best in the World.