Jeff Hardy e Adam Cole escono distrutti da AEW Double Or Nothing: salteranno Dynamite



by   |  LETTURE 1318

Jeff Hardy e Adam Cole escono distrutti da AEW Double Or Nothing: salteranno Dynamite

Lo scorso weekend è andato in scena uno dei pay-per-view della All Elite Wrestling, ovvero Double Or Nothing, che è durato quasi cinque ore ed è stato ricco di match che hanno anche saputo sorprendere.

Due dei protagonisti assoluti di questa serata sono sicuramente Jeff Hardy, che è tornato da poco a lottare al fianco del fratello Matt e che qui ha affrontato gli Young Bucks in un tag team match, e ovviamente Adam Cole, vincitore del torneo maschile dedicato a Owen Hart.

Anche se i due hanno lavorato molto mettendoci amore e impegno, a quanto pare hanno superato il limite, costringendo la compagnia di Jacksonville a levarli dalla programmazione di AEW Dynamite di questa notte.

Jeff Hardy è cotto

Partendo da uno dei due fratelli dell’estremo, durante l’ultima Wrestling Observer Radio, il giornalista Dave Meltzer ha detto che Jeff era un disastro durante il pay-per-view, cosa che si è anche un po’ vista con alcune difficoltà che ha avuto ad eseguire le mosse sul ring.

“Jeff Hardy era un disastro entrando a Double Or Nothing. Da quello che mi è stato detto, è stato realmente il match con Darby Allin, è stato conciato per le feste. Da quando è andato in AEW, è possibile guardare quei reels con gli highlights e vedere come ha fatto alcune grandi acrobazie alla sua età e lui sta pagando per questo ora.”

Infortunio per Adam Cole?

Il collega di Dave Meltzer del Wrestling Observer, Bryan Alvarez, ha inoltre commentato anche l’assenza di Adam Cole dal match di Dynamite: “Ora è un 8-man così hanno anche tirato fuori Adam Cole. Mi è stato detto che anche Adam Cole è ferito, quindi entrambi i ragazzi sono feriti. Non hanno tolto solo Adam Cole perché volevano passare da un 10 a un 8.”

Quindi, se dovessimo riassumere i cambiamenti apportati al match, potremmo dire che hanno tolto Adam Cole perché si è fatto male, ma per pareggiare le cose hanno lasciato fuori anche Jeff Hardy per permettergli di riposare e tornare un po' più in forma di com'è adesso.

In un aggiornamento su Twitter però, Tony Khan ha fatto sapere che è di nuovo un match a 10 uomini perché i due assenti hanno scelto il proprio rimpiazzo: Darby Allin e Hikuleo.