AEW: Britt Baker definisce speciale la vittoria dell’Owen Hart Tournament

Britt Baker e Adam Cole hanno fatto la storia con qualcosa di davvero speciale tra le loro mani

by Rachele Gagliardi
SHARE
AEW: Britt Baker definisce speciale la vittoria dell’Owen Hart Tournament

L’AEW ha voluto omaggiare un grandissimo worker nel mondo del professional wrestling, il lottatore canadese Owen Hart, tragicamente scomparso durante un incidente mentre stava arrivando sul ring per lottare. La compagnia di Tony Khan infatti, con la benedizione della vedova Martha Hart, ha organizzato due tornei, che in realtà sono una cosa sola, ma sono stati divisi tra uomini e donne ovviamente.

Il torneo è stato portato avanti negli show settimanali e poi si è concluso con le due finali lo scorso weekend a AEW Double Or Nothing, con Britt Baker che ha sfidato Ruby Soho e Adam Cole che ha sfidato Samoa Joe.

L’emozione di una coppia che ha vinto

Ovviamente avendo la coppia nella vita reale, Britt Baker e Adam Cole, era scontato che l’AEW potesse dare loro la vittoria, ma è stato comunque bello vederli felici per aver vinto qualcosa di così significativo.

A parlarne a FITE è stata proprio la dottoressa che ha detto: “Sono stata un sacco di prime volte quando si tratta di All Elite Wrestling, ma questo è così diverso e così speciale Questo, davvero, sinceramente, mi tira le corde del cuore e solo far parte di tutta questa notte e di tutto il momento, è qualcosa che non dimenticherò mai. È qualcosa che i nostri fan sicuramente non dimenticheranno. Tutto il wrestling non dimenticherà questo.”

Ovviamente ha anche approfondito il fatto di aver vinto con il suo compagno: "È uno di quei momenti da ‘datemi un pizzicotto’. Perché ho appena vinto questo torneo, che è tipo, cioè continuiamo a dire la parola ‘speciale’, ma non c'è davvero nessun'altra parola per descrivere stasera. 

È speciale, e poi ho l'amore della mia vita, il mio migliore amico là fuori con me e posso condividere questo momento con lui. Abbiamo questi per sempre ora, e siamo stati i primi in assoluto ed è qualcosa che possiamo dire alle nostre famiglie o ai bambini che sempre e per sempre, come ho detto, questa è una delle mie pagine preferite dei libri di storia in cui sono in questo momento."

Adam Cole
SHARE