Arriva un nuovo membro nella House of Black della AEW a Double or Nothing - SPOILER

Dopo i tre heel uomini della compagnia dei Khan, arriva anche una quota rosa nella stable della AEW

by Roberto Trenta
SHARE
Arriva un nuovo membro nella House of Black della AEW a Double or Nothing - SPOILER

Una delle stable che sta più iniziando a dominare sui ring della All Elite Wrestling, al momento è la famosa House of Black, stable totalmente heel voluta dall'omonimo Malakai Black, l'ex Aleister Black della WWE, fino a poco prima del suo rilascio.

Dopo essersi alleato con Brody King, solo qualche mese fa, i due hanno allargato il proprio team anche all'altro ex WWE Buddy Matthews, ovvero l'ex Buddy Murphy della compagnia di Stamford. Durante la diretta di Double or Nothing della AEW di questa notte, c'è stato però un altro ennesimo ingresso all'interno della stable oscura della All Elite, stiamo parlando dell'ingresso di Julia Hart, ennesima atleta a prendere parte alla stable dark della compagnia, che ha fatto pendere l'ago della bilancia nei confronti della sua nuova squadra già questa notte, in uno degli eventi più attesi dell'anno della compagnia della famiglia Khan.

Julia Hart entra a far parte della House of Black

Durante il tanto atteso match di confronto tra la House of Black ed il Death Triangle, che i fan attendevano da tempo, c'è stata un'interferenza che ha permesso alla stable heel della AEW di avere la meglio, quando Julia Hart è entrata sul ring per attaccare PAC, il quale era pronto alla sua Black Arrow dalla terza corda su Malakai Black.

Dopo avergli sputato in faccia un green mist (che per l'occasione non poteva che essere nero), PAC non ha visto più nulla, con Malakai Black che ha preso la palla al balzo colpendo con la sua devastante finisher l'ex WWE, lasciandolo tramortito a terra e pronto per lo schienamento.

Dopo la vittoria, i quattro hanno così festeggiato il nuovo ingresso di una nuova atleta nella House of Black, che continua così a crescere davanti alle telecamere della AEW, diventanto una delle potenze più grandi dell'intero roster.

SHARE