Tony Khan: "Ecco le differenze tra la AEW e le federazioni del passato"

Tony Khan ha parlato della differenza tra la AEW e le altre federazioni del passato

by Andrea Scozzafava
SHARE
Tony Khan: "Ecco le differenze tra la AEW e le federazioni del passato"

Di recente, il presidente della AEW Tony Khan ha parlato con Forbes della differenza tra la sua federazione e le altre del passato.

Tony Khan: "La competizione è diversa rispetto al passato"

Sulle federazioni del passato: “I motivi per cui nessun'altra compagnia di wrestling negli ultimi dieci anni ha avuto il punto d'appoggio che abbiamo avuto noi, secondo me sono tanti. Abbiamo avuto una grande visibilità con il contratto televisivo che ci permette di ottenere ottimi risultati. Abbiamo due spettacoli, uno che dura poco e l'altro quello più importante ogni mercoledì che dura qualche ora in più. Abbiamo una grande partnership con TNT e Warner Media. Abbiamo un partner mediatico davvero importante, che in pochi hanno. Nessuna delle altre federazioni di wrestling che sono arrivate negli ultimi 20 anni si sono sentite davvero una reale concorrente legittima contro le altre. Sembravano prodotti di wrestling divertenti e interessanti che se sei un grande fan ti piacciono ma non erano cose che avrebbero ottenuto record televisivi. Potrebbero, durante la loro serata, convincere alcuni fan di wrestling a guardare il loro show ma non c'è stato nulla che sia arrivato in questi anni a competere come migliore compagnia di wrestling di questa nazionale. Non c'era nessuna federazione in quel modo e da quelle potenzialità".

Sulle televisioni moderne e quelle del passato: “Le persone confrontano i numeri del passato e dicono, sai 15 anni fa, altre federazioni di wrestling che sono nate come startup stavano ottenendo un grande pubblico televisivo. Su questo, quello che vorrei dire è che il pubblico del passato era molto diverso nel suo insieme rispetto a quello di oggi. C'erano più spettatori tempo fa e non c'erano tante federazioni. Adesso in termini di competizioni testa a testa è davvero dura, settimana dopo settimana ci sono tante federazioni".

Qualche giorno fa, al Swerve City Podcast, Tony Khan ha svelato una interessante novità della AEW: “Spesso prendiamo alcune idee da Twitter. Siamo sempre in contatto con i fan e gli altri lottatori. Non tutte le cose si possono fare ma cerchiamo di ascoltare i fan. Volevo far interagire CM Punk ed Hangman in preparazione al loro match, ma Adam aveva il Covid, quindi non poteva e abbiamo utilizzato solo Punk con la gente davvero entusiasta".

Tony Khan
SHARE