Matt Hardy: "Io e Jeff ci meriteremmo l'Hall Of Fame"



by   |  LETTURE 609

Matt Hardy: "Io e Jeff ci meriteremmo l'Hall Of Fame"

Durante l'ultimo episodio di The Extreme Life of Matt Hardy, la Superstar attuale della AEW Matt Hardy ha parlato della possibile inclusione degli Hardy Boys nella Hall of Fame WWE.

Matt Hardy: "Jeff si meriterebbe l'Hall Of Fame anche da solo"

Sull'introduzione nell'Hall Of Fam: "Penso ovviamente che sono molto fiducioso a riguardo. Penso che sarebbe opportuno esserci, ovviamente. Siamo un team meritevole io e Jeff, quindi c'è lo meriterebbo e lui se lo meriterebbe anche da solo. Penso che ci siano diverse cose che potrebbero darmi anche a me stesso il merito di esserci da solo, considerando alcune persone che ci sono lì dentro. Sono uno molto umile ma potrei sicuramente entrare da solo".

L'ex superstar della WWE ha parlato che un giorno vorrebbe introdurre se stesso e suo fratello nella Hall Of Fame: "Sento che la persona più adatta a introdurci sarebbe il ragazzo da cui abbiamo imparato di più, che ci ha davvero aiutato quando abbiamo iniziato ad avere successo nel wrestling professionistico, ovvero Michael Hayes".

Matt Hardy ha parlato anche di Randy Orton, in occasione del suo 20esimo anniversario in WWE: "Penso che Randy Orton sia fantastico. Amo Randy e mi è sempre piaciuto lavorare con lui. Anche come persona, lo conosco da 20 anni e abbiamo molto in comune. Negli ultimi due anni in cui sono stato in WWE, siamo diventati più vicini di quanto non lo fossimo stati solo perché condividevamo insieme le nostre vite con le famiglie. Randy è stato uno dei miei più grandi sostenitori quando sono andato in AEW. Mi scriveva sempre e restevamo spesso in contatto. E' davvero fantastico, le persone che pensano che lui non lavori tanto o lo faccia male oppure a un ritmo lento si sbaglia grosso. Penso assolutamente che non sia vero. Quando si tratta di classico wrestling, non c'è nessuno migliore di Randy Orton. È sempre fantastico lavorare con lui".

Sui suoi tag team preferiti: “Penso che il primo tag team, il più dominante di sempre sia stato quello dei Road Warriors. Io li metterei al primo posto di sempre. Amo molto anche Tully Blanchard e Arn Anderson, i Brain Busters. Anche loro era molto speciali”.