L’AEW non gestisce bene una situazione: Hikaru Shida si sfoga sui social



by   |  LETTURE 804

L’AEW non gestisce bene una situazione: Hikaru Shida si sfoga sui social

Un paio di giorni fa vi avevamo riportato una notizia trapelata dai tapings di AEW Rampage, che come sapete viene registrato subito dopo Dynamite e poi viene trasmesso venerdì sera.

Infatti proprio nella puntata andata in onda ieri sera negli Stati Uniti, Tony Schiavone ha annunciato una cosa molto importante. Shida ha precedentemente sconfitto Julia Hart qualificandosi per il torneo femminile dedicato ad Owen Hart. Doveva affrontare poi Red Velvet in un match di apertura nella puntata di AEW Rampage di venerdì prossimo, ma ora è stata tirata fuori dal match. 

Proprio Tony Schiavone, intervistando Jade Cargill e The Baddies, che sono Kiera Hogan e Red Velvet, quindi quella che doveva sfidare la joshi, ha annunciato che Shida si è infortunata durante il Philly Street Fight match contro Serena Deeb nella puntata di Dynamite del 27 aprile, che è stato l'ultimo match di Shida per l’AEW e quindi sarà sostituita da Kris Statlander.

Qualcosa non torna

Il problema però è che l’AEW non ha forse fatto i conti con i social media, il fatto che i fans rimangono informati di tutti sui siti e tutto il resto, perché tutti sappiamo che in realtà l’ex campionessa AEW sta benissimo e sta lottando in Giappone attualmente.

Quindi non solo hanno annunciato un infortunio due settimane dopo l’accaduto, quindi senza alcun senso perché se ti fai male lo sai subito, ma hanno anche fatto un po’ irritare la Shida che si è fatta sentire su Twitter, stupita di questo annuncio che probabilmente la compagnia di Khan ha fatto all'ultimo per rimediare alla sua assenza, anche se rimane il fatto che con così tanti eventi che la Joshi sta facendo nel suo paese e che erano già stati annunciati da un po’ di tempo, sembra strano che l’AEW non lo sapesse e che l’abbia comunque fatta avanzare nel torneo.

Il primo tweet di Hikaru Shida è stato un semplice: “Cosa?”, scritto sopra al video dell’annuncio postato dall’AEW sui social.

Poi andando avanti ha scritto: “Beh… ho già avuto quattro match dopo lo street fight e ho appena finito il greatest fighting musical show. Ma sembra che io abbia un infortunio… il wrestling giapponese non conta niente per loro. Mi dispiace. E scusatemi anche del fatto che non sarò nel torneo.”

Poi ha concluso aggiungendo: “Sono felice dal profondo del mio cuore che Kris sia nel torneo ora. E mi godrò queste improvvise vacanza in Giappone perché è passato un po’ di tempo da quando l’ho fatto. Siate positivi!”

La wrestler ha poi pubblicano uno screen delle note con la seguente dichiarazione: "Dopo il mio Philadelphia Street Fight un controllo medico dall'AEW è stato richiesto per partecipare all'Owen Hart Cup. E non ho potuto fare il mio ritorno nel paese in tempo. Mi dispiace di aver deluso tutti. Questi momenti difficili accadono con i talenti internazionali. Mi sento sana e non spesso mai di migliorare. Per favore fate il tifo per Kris mentre faccio del mio meglio in Giappone. Holy Shida tornerà presto."