AEW: Serena Deeb vuole sfidare Thunder Rosa in un match a stipulazione speciale



by   |  LETTURE 741

AEW: Serena Deeb vuole sfidare Thunder Rosa in un match a stipulazione speciale

Nell’ultima puntata di AEW Dynamite, la lunga rivalità tra Serena Deeb e Hikaru Shida ha visto la sua fine con la prima che è riuscita a far cedere la sua avversaria con una sottomissione dolorosa alla gamba.

Dopo il suono della campanella che ha decretato la vincitrice, la regia dell’AEW ha spostato la sua attenzione backstage per inquadrare la campionessa femminile, la messicana Thunder Rosa, mentre guardava attraverso uno schermo la contesa.

A questo punto, con la Deeb che ha concluso la sua rivalità con la nipponica, e con Rosa che è rimasta senza sfidante dopo aver sconfitto Nyla Rose, si pensa che le due possano sfidarsi tra pochissimo tempo.

La donna di ferro

La wrestler e allenatrice AEW Serena Deeb si è unita a Busted Open Radio di SiriusXM 48 ore dopo la sua battaglia durissima contro Hikaru Shida in un Philadelphia Street Fight su Dynamite, parlando del loro passato in NWA.

"Sai, abbiamo un passato", ha detto Deeb. "Abbiamo dei trascorsi. Nell’intera NWA, abbiamo avuto una faida, credo che fossero tre match, proprio intorno al momento in cui ho iniziato con l’AEW, quei primi mesi. Quindi abbiamo un po' di storia, e potrebbe essere il momento di rivisitare quella storia.”

Però non è finita qui, perché The Professor of Professional Wrestling ha in mente una stipulazione precisa se le due dovessero arrivare a scontrarsi di nuovo anche nella compagnia di Tony Khan.

“Beh, il mio dream match sarebbe un Ironwoman Match," Serena Deed ha rivelato. "Questo è il sogno. Amo tutte le idee delle stipulazioni e tutto il resto, ma sono bloccata nel wrestling tecnico. Questo è quello che amo fare e vale anche per lei. Siamo entrambe molto tecniche, e penso che una Ironwoman sarebbe magica con lei.”

Che dire? Non sarebbe per niente male vederle affrontarsi in un match simile in All Elite Wrestling con magari la cintura in palio. Potrebbe davvero essere qualcosa di magico.