Vickie Guerrero: “Vorrei essere General Manager in AEW”



by   |  LETTURE 1148

Vickie Guerrero: “Vorrei essere General Manager in AEW”

Nyla Rose e Vickie Guerrero collaborano fianco a fianco da ormai due anni in All Elite Wrestling, con la manager che fa un ottimo lavoro al microfono per la sua assistita e la wrestler che si occupa di concludere gli affari sul ring.

Ma nonostante il ruolo di Vickie Guerrero come manager dei wrestler le calzi benissimo, lei ha il desiderio di andare oltre e tornare ad essere una General Manager come quando era a SmackDown dal 2007 al 2011, ma questa volta in All Elite Wrestling.

Il ruolo di GM in questa compagnia non viene molto portato sugli schermi, ma per ora sappiamo che è coperto dal presidente Tony Khan, che preferisce operare più dietro le quinte, facendosi vedere per annunci importanti.

Vickie vuole fare un salto nel passato

Intervistata da What Culture, l’ex moglie di Eddie Guerrero ha parlato del ruolo di GM in AEW: “Sono un po' triste di non interpretare la General Manager. Mi mancano molto quei momenti perché era così divertente limonare con i ragazzi, assumere e licenziare le persone, schiaffeggiare le donne e farla franca. Quelli erano tempi davvero divertenti. È una situazione diversa con l’AEW e vorrei poterlo fare, ma spero di poter gestire più persone.”

E proprio tramite la sua collaborazione con Nyla Rose, Vickie ha assistito in prima persona ai cambiamenti fatti dalla divisione femminile della compagnia: "C'è stata molta crescita in quella divisione e con noi che assumiamo più donne in tutto il mondo come Toni Storm, è davvero emozionante che stiamo ricevendo così tanta diversità e le abbiamo ad essere una parte dello spogliatoio. Andrà semplicemente sempre meglio.”

La stessa Native Beast l’ha elogiata durante un’intervista di recente: "Sono così orgogliosa che questa donna con quei incredibili trascorsi, sai, faccia parte di questa straordinaria famiglia che è la nostra federazione. È un personaggio di fama mondiale. Potresti andare in qualsiasi parte del mondo e dire ‘Vickie Guerrero’. Chiunque saprebbe dirmi di chi sto parlando. Ha scelto di essere al mio fianco. Quindi è davvero fantastico ed è un immenso orgoglio da parte mia. Voglio andare là fuori ogni giorno e renderla orgogliosa. Renderla felice di aver scelto la persona giusta"