Possibile spoiler sul discorso di Tony Khan previsto per il prossimo Dynamite



by   |  LETTURE 729

Possibile spoiler sul discorso di Tony Khan previsto per il prossimo Dynamite

Negli ultimi mesi, il presidente della All Elite Wrestling, Tony Khan, ha voluto lasciare i fan del mondo del pro-wrestling veramente molto sorpresi, per diversi annunci fatti e per diversi personaggi portati in scena con la sua compagnia.

Dopo soli tre anni di attività con la AEW, Tony Khan è infatti riuscito ad acquisire la Ring Of Honor e a portare sui ring della sua AEW tantissimi grandi nomi del panorama del wrestling mondiale, con la miriade di talenti ex WWE che hanno fatto il passaggio sui ring della AEW che cominciano ad essere incalcolabili.

Tra i tantissimi che negli ultimi due anni sono passati in AEW dalla WWE o che comunque in passato avevano lavorato per i McMahon e che adesso sono invece alla corte dei Khan, troviamo: Bryan Danielson, CM Punk, William Regal, Adam Cole, Keith Lee, Kyle O'Reilly e moltissimi altri personaggi, con Tony Khan che non smette di voler stupire i suoi fan, con un nuovo discorso ogni mese, nella quale rilascia parole molto interessanti e molto importanti per i sostenitori della AEW.

Cosa dirà Tony Khan questa settimana a Dynamite?

A quanto pare, sarebbero emersi nelle ultime ore alcuni spoiler su quello che potrebbe essere il contenuto del prossimo discorso di Tony Khan ai microfoni di Dynamite, mercoledì sera prossimo.

Secondo il noto sito d'oltreoceano Ringside News, il discorso di Tony Khan sarà incentrato sul gemellaggio tra AEW e NJPW, con uno show che andrà in scena a Chicago, che potrebbe includere atleti sia della AEW che della compagnia nipponica famosa in tutto il mondo.

In questo super show che andrà in scena dalla città di CM Punk, si esibiranno sia atleti della AEW che atleti della NJPW, con la data dello show che sarebbe stata confermata ma non ancora ufficializzata on-screen e dovrebbe essere durante la terza settimana di Giugno.

Nei mesi passati, Tony Khan aveva permesso ai suoi atleti di andare a lavorare sui ring della NJPW e questo consenso ha creato un ponte tra le due aziende, che adesso potrebbero finalmente convogliare tutti i loro talenti su un ring ed uno show soli.