Ennesima ex atleta WWE debutta stanotte a Dynamite - SPOILER



by ROBERTO TRENTA

Ennesima ex atleta WWE debutta stanotte a Dynamite - SPOILER

Negli ultimi mesi abbiamo visto un grande viavai sui ring della All Elite Wrestling, con numerosi ex atleti della WWE che hanno deciso di proseguire la propria carriera sui ring della compagnia della famiglia Khan, chiedendo di loro spontanea volontà il rilascio o semplicemente dopo essere stati licenziati dalla WWE in una delle ultime ondate di rilasci effettuate in questi 3 anni di pandemia.

Tra i tanti atleti che abbiamo visto afacciarsi sui ring di Dynamite e di Rampage, troviamo infatti Adam Cole, Bobby Fish, Andrade, Malakai Black, Keith Lee e molti altri, ma da questa notte, dall'ultima puntata di Dynamite mandata in onda sui teleschermi di TBS dalla AEW, c'è un nuovo volto molto familiare ai fan del WWE Universe all'interno del roster della federazione rivale, stiamo parlando dell'ex atleta di NXT UK: Toni Storm.

Toni Storm debutta sui ring AEW nella notte a Dynamite

Dopo aver chiesto lei stessa il suo rilascio dalla compagnia di Stamford, Toni Storm ha voluto debuttare proprio stanotte sui ring della compagnia rivale della WWE, con il suo volto che è passato all'interno di uno dei match del torneo femminile dedicato alla memoria di Owen Hart, compianto fratello minore di Bret, morto in circostanze ancora abbastanza misteriose sui ring dell'allora WWF, cadendo da un'altezza impressionante e prendendo il ring della compagnia oltre 20 anni fa.
Toni si è presentata a Dynamite per andare contro The Bunny, in un match che è stato vinto dall'ex WWE, anche abbastanza comodamente.

Questo risulta essere quindi il suo ritorno on-screen con una grande compagnia, dopo il rilascio ottenuto con la WWE. In quel frangente, Dave Meltzer aveva dichiarato che l'atleta si era risentita del fatto di non aver potuto avere una costruzione degna sui ring della compagnia, nel suo feud contro Charlotte Flair, campionessa dello show blu, con Toni che ha così preferito andarsene a casa, chiedendo e ricevendo lo scioglimento del suo contratto.

Inizia adesso un nuovo capitolo per la ragazza europea della WWE, questa volta, però, sui ring della AEW.

Dynamite