Captain Insano in AEW? Le parole di Paul Wight



by ANDREA SCOZZAFAVA

Captain Insano in AEW? Le parole di Paul Wight

Nel 1998, Paul Wight è apparso nel famoso film di successo The Waterboy, nel ruolo del wrestler professionista Captain Insano. Adesso lo stesso personaggio potrebbe arrivare in AEW. 

Paul Wight: "Con Tony Khan ci siamo assicurati i diritti di Captain Insano"

Ora secondo la stessa Superstar AEW, i fan potranno vedere Captain Insano nei prossimi show della federazione. In un'apparizione al The Rob Brown Show, Paul Wight ha rivelato che Tony Khan si è assicurato i diritti sul personaggio di Captain Insano: "Tony Khan e io abbiamo alcune cose piuttosto divertenti in arrivo per il futuro. Io e lui abbiamo pensato diverse cose da fare. Ci siamo assicurati i diritti di Captain Insano. Uscirà nei prossimi due mesi, quindi è per questo che ho un po' attenuato anche le esibizioni sul ring. Adesso sto facendo il mio lavoro da commentatore. Sto mettendo insieme un guardaroba ora per gli abiti. Max Dunbar, che è un incredibile disegnatore di fumetti, ci ha aiutato a disegnare l'abito per Captain Insano. Lo stiamo realizzando ora e prima che tu te ne accorga, Captain Insano si scatenerà in AEW".

Paul Wight spera che i fan saranno entusiasti del suo cambio di personaggio: "Speriamo che i fan siano entusiasti di lui. Per me, è solo un'occasione per divertirmi e fare un personaggio diverso rispetto al solito. Questo avrà solo molta più energia e molto più entusiasmo rispetto agli altri. Quindi sicuramente Captain Insano entrerà in scena con la festa che si accenderà per rubare emozioni alle nuove generazioni. Sono davvero super contento di questo".

Alla domanda se sarà in grado di farcela, Wight ha rivelato di essere fiducioso delle sue capacità ma, tuttavia, avrebbe voluto avere i capelli lunghi del 1998: "So che sono un ragazzo piuttosto bravo e sono davvero in grado di entrare in questo personaggio. Ma te lo dico subito, voglio dire, non ho la capacità di potermi fare ricrescere i capelli. Captain Insano sarà un po' più calvo, avrà tagliato i capelli. Davvero credetemi, mi manca tanto quella lunga criniera di capelli lussuosi che avevo prima e sarà un po' diverso quindi rispetto a qualche anno fa".