AEW: Finalmente arriva l’Owen Hart Tournament con un debutto al femminile



by RACHELE GAGLIARDI

AEW: Finalmente arriva l’Owen Hart Tournament con un debutto al femminile

Durante un’apparizione su Outllaw Nation, Tony Khan, presidente e CEO della All Elite Wrestling, ha detto che nell’episodio di ieri notte di Rampage avrebbe dato qualche informazione in più su un debutto nuovo nella sua compagnia, questa volta però di una wrestler donna, ex WWE.

"Sì. Non ho intenzione di dire chi, ma sì," ha risposto quando gli è stato se ci potesse essere l’aggiunta di un talento femminile, rilasciato dalla WWE, al roster AEW. "Senza dare nomi specifici o rovinare nulla, vi dirò di sì. Per quanto riguarda quando e dove, vi suggerisco di guardare Rampage stasera. Per quanto riguarda tutto il resto, non posso dirvelo, ma quello che posso dirvi è che avrò più informazioni su quando e dove potreste vedere un nuovo debutto di una star del wrestling femminile in AEW, vi darò maggiori informazioni su Rampage.”

Il debutto sarà a Dynamite

Nella puntata di ieri notte di Rampage in realtà non ci è stata data nessuna informazione molto utile o in più rispetto all’intervista di Tony Khan, sulla persona che debutterà nello specifico, ma almeno ora sappiamo che il debutto avverrà mercoledì prossimo a AEW Dynamite su TBS, contro The Bunny nel primo match di qualificazione per il torneo dedicato alla memoria di Owen Hart, che vi ricordiamo sarà sia femminile che maschile, avrà due versioni.

Per ora le opzioni possibili tra le mani dei fans sono sostanzialmente quattro: Athena, ex Ember Moon che ultimamente ha anche stuzzicato Jade Cargill sui social, Toni Storm che ha lasciato la WWE per burnout e che ora ha trovato fama e soldi in un’altra attività, ma che prosegue comunque con la sua carriera sul ring anche nelle indies, Taya Valkyrie, conosciuta come Frankie Monet a NXT, che ha espresso il desiderio di andare in AEW in alcune interviste e ultima, ma non per importanza, la moglie di Keith Lee, attualmente una Superstar AEW, Mia Yim.