Jim Cornette: "Il ritorno degli Hardy Boyz è stato deludente"



by   |  LETTURE 1065

Jim Cornette: "Il ritorno degli Hardy Boyz è stato deludente"

Jeff e Matt Hardy hanno lottato assieme in WWE, nella Total Nonstop Action Wrestling, nel circuito indipendente e dal 2022 nella All Elite Wrestling. Nel corso della loro carriera, hanno riscosso un grande successo per via del legame con alcune tipologie di incontri come i Tables, Ladders and Chairs match.

Si ricordano inoltre le loro accesissime faide con Edge e Christian e i Dudley Boyz nei primi anni duemila. In totale, gli Hardy Boyz si sono aggiudicati sei volte il World Tag Team Championship e una volta ciascuno il Raw Tag Team Championship, lo SmackDown Tag Team Championship, il WCW World Tag Team Championship e il TNA World Tag Team Championship.

Jeff ha debuttato in AEW nell’episodio del 9 marzo 2022, soccorrendo il fratello e sancendo l’inizio del nuovo sodalizio con Matt. Nell’ultima edizione del suo ormai celebre podcast, Jim Cornette ha espresso più di qualche perplessità sulla reunion degli Hardy.

I dubbi di Jim Cornette sugli Hardy Boyz

“Matt e Jeff Hardy sono tornati a lavorare insieme a quattro anni di distanza dall’ultima volta, ma mi sarei aspettato qualcosa di meglio” – ha confessato Jim.

“La loro reunion è andata in scena in uno show qualunque e non in un pay-per-view. Inoltre, gli Hardy hanno affrontato una coppia di secondo piano e il loro arrivo non è stato annunciato in maniera adeguata dalla AEW.

Questo evento così atteso poteva essere venduto molto meglio” – ha aggiunto. Cornette non si sbilancia sul futuro: “Jeff e Matt non avranno problemi a farsi notare in queste prime settimane, ma gradualmente il brusio intorno a loro si dissolverà.

Mi auguro che Tony Khan abbia in mente un progetto serio, altrimenti rischiano di finire nel dimenticatoio alla loro età”. Dopo uno stint deludente e molte polemiche, Jeff è stato rilasciato dalla WWE l’anno scorso.

Il veterano di Cameron si era infatti allontanato nel bel mezzo di un live event senza fornire spiegazioni. Vince McMahon ha deciso di licenziarlo dopo che Hardy aveva rifiutato l’offerta della WWE di andare in riabilitazione per risolvere una volta per tutte i suoi demoni.