Gli Young Bucks annunciano l'arrivo di un WWE Hall of Famer in AEW? - SPOILER



by   |  LETTURE 5409

Gli Young Bucks annunciano l'arrivo di un WWE Hall of Famer in AEW? - SPOILER

Nelle ultime settimane e negli ultimi mesi, parecchi volti arcinoti ex WWE sono apparsi sui ring della compagnia dei Khan, tra chi ha voluto fare una sola apparizione e chi invece ha firmato un vero e proprio contratto con la federazione numero due degli Stati Uniti, dopo essere andato in rotta di collisione con i McMahon, per un motivo o per un altro.

Se qualcuno è stato licenziato dalla WWE, come ad esempio Bobby Fish, Jeff Hardy, Keith Lee e tanti altri, diversi colleghi invece hanno atteso che il proprio contratto terminasse da solo con la compagnia di Stamford, potendo poi accasarsi ovunque.

Tra i tanti atleti passati in AEW, ce ne sono anche tanti che con il wrestling lottato hanno chiuso o quasi, come ad esempio Mark Henry, che adesso lavora da intervistatore di backstage e da trainer, Big Show, che non si vede da un po' al tavolo di commento della compagnia dei Khan, o Christian, che lotta saltuariamente sui ring della compagnia, ma lavora da manager dei Jurassic Express settimanalmente.
A quanto pare, a breve un altro grandissimo volto noto del mondo del pro-wrestling di tutte le epoche potrebbe tornare a fare capolino sui ring della AEW, ovviamente non per lottare, stiamo parlando del leggendario atleta canadese: Bret "The Hitman" Hart.

Bret Hart farà da manager agli FTR in AEW?

Durante le puntate di Dynamite e di Rampage della scorsa settimana, abbiamo visto come il rapporto tra gli FTR ed il loro manager Tully Blanchard si sia incrinato irrimediabilmente, fino a che il team non ha licenziato il manager, con la puntata di questa settimana di Dynamite che potrebbe aver dato un grandissimo indizio ai fan su chi potrebbe essere il prossimo manager dei due atleti ex WWE.

In un segmento di backstage, gli Young Bucks, attuale team contrapposto agli FTR, ha annunciato come i due possano andare ad assumere anche il migliore in circolazione, utilizzando il termine "the best there is", nota catchphrase di Bret Hart sui ring della WWF/E, con i fan che hanno adesso la pulce nell'orecchio.

Parlando di manager e di atleti leggendari ed utilizzando tale termine, è molto facile che la AEW abbia voluto suggerire come sarà proprio Bret Hart ad affiancare i due ragazzi degli FTR d'ora in poi. Ricordiamo come Bret Hart sia già apparso sui ring della AEW per presentare il design della cinura mondiale di campione AEW, prima del match che vide Chris Jericho diventarne il campione assoluto per la prima volta.