Matt Hardy: "Ringrazio Vince McMahon per aver liberato mio fratello Jeff"



by   |  LETTURE 1429

Matt Hardy: "Ringrazio Vince McMahon per aver liberato mio fratello Jeff"

Matt Hardy ha ringraziato Vince McMahon per aver liberato Jeff Hardy, dando la possibilità a lui e suo fratello di far riunire gli Hardy Boyz. Nell'episodio del 9 marzo a Dynamite, Jeff Hardy ha fatto anche il suo tanto atteso debutto in AEW venendo in soccorso di suo fratello Matt dopo la sconfitta contro la AHFO.

Jeff Hardy è stato rilasciato dalla WWE, il 9 dicembre dopo alcuni comportamenti ritenuti inaccettabili in un live event della compagnia di Stamford. A causa di ciò, sono emerse numerose voci sul fatto che Jeff si sarebbe diretto alla AEW per riunirsi con suo fratello e così poi è stato.

Nelle settimane successive all'addio di Jeff Hardy dalla WWE, è stato annunciato che il leggendario team sarebbe tornato insieme per una serie di match a Big Time Wrestling. Uno di questi incontri sarà contro altre due ex star della WWE, Matt Cardona noto anche come Zack Ryder e Brian Myers conosciuto anche sotto il nome di Curt Hawkins.

Matt Hardy: "Io e Jeff il miglior tag team della storia"

Parlando prima del debutto in AEW di Jeff Hardy, Matt Hardy ha parlato dell'imminente incontro tag team con Cardona e Myers. Nella clip pubblicata su Twitter, Matt Hardy ha ringraziato Vince McMahon per aver liberato suo fratello: "Ringrazio Vince perché la WWE è stata importante per me. Voglio ringraziare Vince McMahon anche per aver liberato mio fratello e aver permesso che il più grande tag team di tutto il mondo e di tutti i tempi si riunisse un'ultima volta. Siamo qui per dimostrare di essere il più grande team della storia del wrestling. Matt Cardona e Brian Myers, ci ostacolate mentre cerchiamo di diventare l'ultimo tag team e ne pagherete quindi le conseguenze".

Gli Hardy Boyz si sono uniti per l'ultima volta negli schermi WWE, durante l'episodio di SmackDown del 9 aprile 2019, quando vinsero i titoli di coppia di SmackDown ai danni degli Usos. Tuttavia però, furono costretti a rendere vacanti i loro titoli meno di tre settimane dopo, quando Jeff subì un infortunio al ginocchio.