Ennesimo ex atleta WWE debutta questa notte a AEW Dynamite - SPOILER

Un altro grande ex atleta WWE debutta sui ring della compagnia Khan nella notte, dopo che le luci dell'arena si sono spente

by Roberto Trenta
SHARE
Ennesimo ex atleta WWE debutta questa notte a AEW Dynamite - SPOILER

Era nell'aria già da qualche settimana e alla fine il debutto dell'ex wrestler WWE è arrivato sui ring della All Elite Wrestling, proprio questa notte e proprio a Dynamite, con l'ex della compagnia dei McMahon, Buddy Murphy, che ha fatto il suo debutto ufficiale sui ring della seconda compagnia più importante d'America.

Durante il match tra The House of Black e il team formato da Penta e Pac, i quattro atleti se le sono date di santa ragione, con i face della contesa che hanno avuto la meglio sul team formato dall'ex WWE Malakai Black. Alla fine del loro match, però , Black ed il suo compagno di team, usciti sconfitti dalla contesa, hanno pensato bene di avere la loro rivincita morale andando ad attaccare Penta e Pac, con le luci che si sono ben presto spente, mentre gli heel avevano messo già le mani anche su Fenix.
Una volta accesesi le luci, è apparso sul ring un volto molto conosciuto per il WWE Universe, Buddy Murphy, che adesso si è cominciato a far chiamare Buddy Matthews, per via dei diritti sul nome della WWE.

Invece di andare contro la House of Black, Matthews ha aiutato i due heel a colpire sempre più duramente Pac e Penta, facendo capire come potrebbe tranquillamente essere un nuovo membro della stable di Malakai Black anche lui.


Che fine aveva fatto Buddy Matthews?

Dopo aver avuto uno stint molto interessante al fianco del Messia di Monday Night Raw, Seth Rollins, Buddy Murphy era stato inserito in un'altra storyline interessante con la famiglia Mysterio al completo, salvo poi attendere che la WWE lo licenziasse, all'inizio dell'estate scorsa, in una delle varie ondate di licenziamenti portate in scena dai McMahon.
Da fine Settembre - inizio Ottobre, però, Murphy è diventato libero di poter firmare qualsiasi contratto con qualsiasi federazione al di fuori della WWE, visto che la sua clausola di non competizione con la WWE è scaduta in tale periodo dello scoso anno.

Dopo settimane di rumors e di voci che portavano anche il nome di Matthews sui ring della All Elite Wrestling, alla fine anche l'ex discepolo di Seth Rollins ha fatto il suo debutto sui ring della famiglia Khan, solo qualche giorno dopo l'altro debutto di un ex WWE, Keith Lee.
Chissà come si evolverà adesso questa faccenda con la House of Black, se annovererà un nuovo membro nella sua stable d'ora in poi o se ci saranno già i primi conflitti a breve.

I fan AEW, però, attendono con ansia un probabile futuro arrivo, con Jeff Hardy, fratello di Matt, che potrebbe anch'esso approdare in AEW nelle prossime settimane, dopo la fine della sua clausola di non-competizione con la WWE di 90 giorni.

Aew Dynamite
SHARE