WWE REPORT

WWE Raw 03.07.2017 report

-  Letture: 1498
by Simone Antonino

La scorsa settimana Samoa Joe ha messo KO Lesnar, mentre Big Cass ha nuovamente attaccato a tradimento il suo ormai ex amico Enzo Amore

Buongiorno e benvenuti al Monday Night Raw report! La scorsa settimana Samoa Joe ha messo KO Brock Lesnar con la sua Coquina Clutch, Braun Strowman è tornato prima del previsto ed ha ancora Roman Reigns come obiettivo, mentre il turn heel di Big Cass è ormai ufficiale dopo il secondo attacco ai danni del suo ormai ex amico Enzo Amore.

Cosa accadrà stasera? Alla tastiera il vostro SimoneSian, sigla e pyros, possiamo cominciare.

- La puntata si apre con l'arrivo di Enzo Amore! Ci viene annunciato che Enzo e Cass si affronteranno a Great Balls Of Fire ed il biondo ricorda che per anni le ha prese in ogni PPV e Big Cass è sempre stato dietro di lui a guardare avvantaggiandosi con le sue parole, ma ora qualcosa è cambiato ed il gigante subirà i suoi colpi.

Lui sa di non essere il più grande ma può affermare di essere uno dei migliori ed il pubblico lo apprezza perchè lui è ciò che è, è senza freni e crede in sé stesso, è fiero di essere un ragazzo vero.

Sa di parlare troppo a volte, e lo sappiamo anche noi, ma è fiero della persona che è, è fiero di chiunque indossi le sue magliette e sa di poter andare molto avanti, anche oltre un uomo alto due metri.

Lui e Cass erano fratelli, ma questo lo ha tradito, lo ha colpito ed ora si rende conto che il suo ex amico non era altro che qualche catchphrase inventata da lui. Forse solo ora ha capito che per andar avanti deve lottare ed è pronto a farlo.

- Nel backstage Big Cass, intervistato da Charly Caruso, dice di essere molto più di qualche frase e domenica chiuderà la bocca al suo ex amico...ENZO ATTACCA BIG CASS ALL'IMPROVVISO!!! La rissa viene presto sedata dagli arbitri e gente dello staff.

Enzo i sta stranamente piacendo, e non pensavo che sarebbe mai successo ormai, ma vedremo cosa riuscirà a fare sul ring.

- Sasha Banks & Bayley vs Alexa Bliss & Nia Jax.

Durante il match Nia assale violentemente Bayley e la schianta contro le barricate, per poi continuare con una serie di colpi che mandano la Hugger in infermieria, lasciando la Boss da sola.

Nel finale la Banks e Alicia sono legali sul ring. Sasha va a colpire Nia e la fa cadere dall'apron, la Bliss tenta di approfittarne attaccando la rivale alle spalle, ma...BANKS STATEMENT! La samoana è fuori gioco e la campionessa non può far altro che cedere alla finisher dell'avversaria, ad appena sei giorni dal match titolato tra le due.

- Nel backstage Braun Strowman raggiunge Kurt Angle e si dice sicuro che Roman Reigns è ormai fuori gioco e non potrà lottare al PPV, quindi chiede al GM cosa farà. Angle lo assicura che Roman ha l'ok dei medici per lottare, ma il Monster Among Men ribadisce che Reigns non può combattere e allora Angle gli dice che la WWE è piena di atleti, quindi deve comunque prepararsi per un match.

- Cedric Alexander vs Noam Dar.

Dopo una lunga assenza Alicia Fox torna ad accompagnare Dar e, nel finale, distrae Alexander. Noam tenta il rollup, ma Cedric reagisce subito e...LUMBAR CHECK!...1...2...3! Inutile il ritorno della Volpe, perchè Noam è troppo scarso, sempre e comunque.

- Miz TV! Mizanin e Maryse salgono sul quadrato ed il presentatore ci presenta il suo Miztourage, formato dai talentuosi Curtis Axel e Bo Dallas, poi inizia dicendo che Dean Ambrose è un talento sprecato.

Ha iniziato bene, molti vedevano in lui un nuovo Roddy Piper, ma il Lunatic Fringe non sa gestire il main event, non sa reggere la pressione e non è al suo livello. ARRIVA DEAN AMBROSE! Il Lunatico dice che forse Miz ha ragione, ma non gli interessa, lui è qua per prenderlo a calci e vuole un match per il titolo questa sera.

ARRIVANO HEATH SLATER E RHYNO! Ma che vogliono? Slater dice che lui ha dei figli che gli dicono che è tutto ok, ma non è così perchè è in WWE da 8 anni e merita una possibilità per un titolo.

Dean è stupito e dice qualcosa a Slater, ma Miz lo zittisce e risponde che sarà lui a decidere quando concedere un match. INTERVIENE KURT ANGLE! Il GM ricorda che è lui a decidere gli incontri, ma il campione gli risponde di tornarsene a parlare con Corey Graves dei loro affari personali e lasciare il ring a lui, poi aggiunge che comunque Kurt potrà decidere chi lo affronterà tra Slater ed Ambrose.

Non credo che l'eroe olimpico avesse bisogno del tuo permesso, ma grazie. Il GM ci pensa un po' su e risponde...ENTRAMBI! Ma non sarà un Triple Threat match, Miz affronterà Slater stasera per il titolo, mentre a Great Balls Of Fire il vincitore se la vedrà con Dean Ambrose.

E il match titolato sarà...ORA!

- Intercontinental Championship match: The Miz vs Heath Slater.

Mizanin lotta in camicia e pantaloni lunghi che si strappano esattamente in mezzo alle gambe dopo qualche minuto, ma a tralasciamo questo particolare.

Ottimo match di Heath che, nel finale, va a prendere Mizanin sul paletto e lo stende con una bella Powerslam. La faccia stupita di Ambrose al tavolo di commento è tutta un programma, ma all'esterno del ring scoppia una rissa tra Rhyno, Axel e Dallas.

I due del Miztourage hanno la meglio e Slater si distrae...SKULL CRUSHING FINALE!...1...2...3! Vittoria più sudata del previsto per il campione, che mantiene comunque la cintura.

Dopo il match Curtis e Bo attaccano Slater ed Ambrose arriva in suo aiuto, ma finisce anche lui vittima del nuovo team e della Skull Crushing del loro leader.

- Nel backstage Titus O'Neil convince Apollo Crews a lottare contro Braun Strowman, dicendo che una vittoria contro il Mostro lo eleverà. I due iniziano ad intonare una canzoncina che afferma “Crews can't lose!”, ma io qualche dubbio ce l'avrei.

- Goldust sale sul quadrato e ci dà il benvenuto alla Shattered Truth, dicendo che vede tutti come piccoli uomini, ma R-Truth è il più piccolo di tutti con il suo egoismo e la sua gelosia.

Il pubblico urla “Olè”, ma Goldust zittisce tutti ed aggiunge che ha reso Truth una star, ma l'oro brilla più delel stelle. Goldust ci presenta il suo film e ci mostra le immagini di qualche settimana fa, quando ha colpito il suo ex amico, con tanto di sottofondo...ma quando torniamo sul quadrato R-Truth è dietro a Goldust a godersi lo spettacolo mangiando popcorn.

TRUTH ATTACCA GOLDUST! Catfight tra i due, alla fine del quale l'essere dorato finisce contro il paletto e poi fuori ring, mentre il wrestler di colore festeggia sul ring.

- Nel backstage Kurt Angle comunica a Sheamus e Cesaro che affronteranno gli Hardy Boyz in un 30 Minutes Iron Man match a Great Balls Of Fire ed i due sembrano contenti, con Cesaro che chiede ad Angle un match per stasera.

Kurt propone Braun Strowman, ma lo svizzero preferisce Finn Balor ed il GM glie lo concede.

- Seth Rollins vs Curt Hawkins.

Match sancito perchè Curt sale sul ring per parlare di cose inutili come al solito, ma Seth lo interrompe e gli fa notare che tutti vogliono che stia zitto.

Seth colpisce Hawkins, l'arbitro dà il via al match e The Architect connette con la sua ginocchiata, vincendo in un batter d'occhio.

Dopo lo scontro molto emozionante Rollins prende la parola e ricorda che Bray Wyatt dice di essere ovunque, ma quando vuole lottare l'ex leader della Family non si fa mai vedere.

Nessuno ha bisogno di essere salvato e Rollins non negherà ciò che Bray ha detto sui suoi errori, ma tutti questi lo hanno reso l'uomo che è ora. Wyatt si renderà conto di non essere un Dio, ma un uomo...o forse è solo un codardo.

Bel promo di Rollins, che è pronto allo scontro per il prossimo PPV.

- Intervista doppia con Samoa Joe e Brock Lesnar, accompagnato da Paul Heyman. Joe vuol fare una domanda a Brock ed al suo avvocato, ma Brock dice che affronterà lui e non Heyman, quindi è una questione tra loro.

Lesnar vuole parlare? Miraaacolo. Il samoano accusa Brock di essere un codardo e mandare sempre sul ring Paul, mentre Lesnar risponde che almeno lui non attacca i rivali alle spalle. I due litigano come dei bambini ed elencano tutti quelli che hanno sconfitto, poi Joe promette di andar a cercare il campione e si alza.

La Submission Machine vaga per il backstage finchè non riesce a trovare Lesnar, ma viene trattenuto a fatica dalla security. Joe urla, mentre Brock se la ride e così termina questo segmento. Heyman non dice una parola e, stranamente, l'Universal Champion se la cava da solo.

- Neville vs Mustafa Ali.

Eh niente, vince il campione.

- Da un posto imprecisato in mezzo al deserto Bray Wyatt fa un promo parlando di sole, fuoco, luce...bello, mistico, misterioso, ma abbastanza inutile stavolta.

Il concetto è che lui è ovunque ma non lo si può toccare e, al prossimo PPV, Seth Rollins scoprirà cosa significa bruciare. O qualcosa del genere.

- Cesaro vs Finn Balor.

Nel finale Elias Samson sgambetta Balor, ma viene attaccato dagli Hardy Boyz ed al casino si unisce anche Sheamus.

Finn manda fuori dal quadrato Cesaro e...VOLA SU TUTTI! RISSA! Twist Of Fate di Matt su Samson, Brogue Kick su Matt, poi Jeff vola su Sheamus e Cesaro stende Hardy con un Uppercut. Dropkick di Balor sullo svizzero, poi i due tornano sul ring e...COUP DE GRACE!...1...2...3! Vittoria per colui che, secondo i curdi, si chiama “Palloncini finlandesi”.

Parola di Google Taduttore.

- Braun Strowman vs Apollo Crews.
Promo di entrambi gli sfidanti...anche se in realtà è Titus a parlare per Crews. Comunque vince Strowman, ovviamente.

Dopo il match il Mostro Tra Gli Uomini, che in italiano suona malissimo, si carica l'avversario per la sua Running Powerslam, ma Titus lo ferma e sale sul quadrato. Coraggioso il gesto di Titus che addirittua è il primo a colpire, ma ovviamente se le prende e finisce lui vittima della finisher di Braun.

Strowman poi trascina Apollo tra il pubblico e va a chiuderlo in ambulanza, che però non parte. Braun insiste battendo i pugni contro la vettura, poi va verso il guidatore e...SPUNTA ROMAN REIGNS! Il samoano attacca il rivale, ma ben presto questo reagisce e tenta di scagliare il Big Dog contro la scenografia, ma alla fine è Roman a farlo e...SPEAR!!! I due volano dallo stage e così termina questo episodio pre-PPV dello show rosso.

Un saluto, dal vostro SimoneSian. .

Powered by: World(129)