WWE REPORT

WWE SmackDown 04.04.2017 Report

-  Letture: 3424
by Marco Enzo Venturini

John Cena e Nikki Bella sono promessi sposi, AJ ha avuto la meglio su Shane e Randy Orton su Bray Wyatt. Come si riparte dopo WrestleMania? Scopriamolo insieme

WrestleMania è alle spalle, SmackDown ha un nuovo campione WWE, una nuova-vecchia campionessa femminile, un Commissioner sconfitto da un campione riottoso e semi-licenziato e un campione intercontinentale di cui a nessuno importa.

Non è tutto: c'è stata la proposta di matrimonio di John Cena a Nikki Bella, evento centrale di WrestleMania per tutto il mondo... che di wrestling non parla mai. Che sviluppi avrà tutto questo nella prima puntata di SmackDown post Mania? Ancora una volta al posto di SimoneSian, proviamo a raccontarvelo: sigla, pyros e si può cominciare! - Randy Orton entra nell'arena: The Viper è tornato campione WWE e il pubblico rumoreggia, non completamente a suo favore.

Anzi... Mister RKO prende il microfono e afferma di aver realizzato quanto promesso: ha distrutto la Wyatt Family dall'interno e ha dimostrato di essere il padrone di Bray Wyatt, un Bray che ora sarà costretto a ricordare il suo nome per l'eternità...

BRAY WYATT COMPARE SUL MAXI SCHERMO! L'Eater of Worlds torna quello di un tempo, con i suoi promo nebulosi e apparentemente senza costrutto! Minaccia però Randy dicendogli che non è padrone di nessuno e che hanno appena iniziato.

Lo sfida quindi al loro rematch, che si terrà secondo una tipologia che ha già deciso. E Randy guarderà il mondo in maniera diversa, sarà abbagliato da una luce nel buio, piangerà e quindi sarà eternamente dannato...

Si tratta di un HOUSE OF HORRORS MATCH! Sì, è proprio tornato il vecchio Bray... VIA LE LUCI!!! I'M HERE!!! BRAY WYATT E' SUL RING!!! Parte la rissa e il campione sembra avere la meglio grazie a una Snap Powerslam.

Ma viene abbattuto da un uomo con la maschera da pecora, l'occhio di vetro e un respiratore artificiale... è ERICK ROWAN!!! Il barbarossa è tornato e si schiera con il suo guru di sempre!!! Orton viene malmenato dai due avversari, ma...

ARRIVA LUKE HARPER!!! Subito ha la meglio su Rowan, poi finisce nelle grinfie di Bray... SISTER ABIGAIL... NO! Harper si divincola e... BIG BOOT! La Family va via... e in pratica la WWE prova a raccontarci che il nuovo campione, dopo aver dato fuoco a una proprietà altrui e aver occultato un cadavere è nelle fila dei face...

Abbiamo dubbi, ma vabbè. - Renee Young intervista The Miz e Maryse: a parte che fa molto ridere il fatto che Renee continui a intervistare The Miz come se tra loro nulla fosse mai successo, comunque...

la domanda riguarda la proposta di John Cena. Miz critica il suo avversario, l'unico a suo modo di vedere che poteva rendere un WrestleMania Moment qualcosa di così personale. Ma più tardi li chiamerà sul ring e per molto tempo sarà l'ultima volta che li vedremo.

Attenzione. - Viene indetto il main event, un Tag Team Match: Randy Orton e Luke Harper vs Bray Wyatt e Erick Rowan. E sì, pare che Orton sia proprio face... mah! - SmackDown Women's Championship: la neo campionessa Naomi contro l'ex campionessa Alexa Bliss La biondina con cui tutti vorremmo andare al ComicCon esercita subito la sua clausola di rivincita! Match breve e sostanzialmente dominato dall'ex Funkodactyl, nel finale la Bliss tenta lo schienamento dopo un Rana Pin...

ma si tiene alle corde e l'abitro la sgama. Slay-O-Mission, Alexa cede e Naomi resta campionessa! - Curt Hawkins sale sul quadrato, e tutti capiamo che è in arrivo un momento perdibilissimo: il sosia meno simpatico di Edge parla del Superstar Shake Up che settimana prossima mischierà gli atleti del roster, ma sottolinea che invece si dovrebbe parlare di lui.

E perché mai? In ogni caso lancia una sfida aperta, conterà fino a dieci e qualcuno dovrà presentarsi sul ring. Il numero però non è casuale... 1...2...3...4...5...6...7...8...9...10...! ARRIVA TYE DILLINGER! TYE DILLINGER E' A SMACKDOWN!!! Ci eravamo un po' chiesti che intenzioni avesse la WWE con lui dopo averlo fatto esordire alla Royal Rumble, e finalmente eccolo qua! - Curt Hawkins vs Tye Dillinger La vera sorpresa è che questo incontro non è un assolo di Tye, anzi all'inizio Hawkins combina anche qualcosa di dignitoso! Ma poi...

pugni, chop, Flying Forearm. Short Arm Clothesline, stomp al torace e quindi... 10 PUGNI! TYE BREAKER!!! Subito vittoria per Dillinger, ma dato il suo avversario non avevamo dubbi. - Dasha Fuentes intervista Mojo Rawley nel backstage: il vincitore della André The Giant Memorial Battle Royal dice che si è realizzato un suo sogno e che ha festeggiato alla grande, solo gli sarebbe piaciuto farlo in compagnia di un bevitore inarrivabile come il vero André The Giant...

prendete nota bambini! In ogni caso, questo è stato il giorno più bello della sua vita, per ora... (come avrebbe detto Homer Simpson)... Ma ora non ha più intenzione di fermarsi. Attento a queste parole Mojo, sei pur sempre nel roster di Apollo Crews, Kalisto, Baron Corbin e Dolph Ziggler, fermarsi e diventare inutili è un attimo! - SUONA LA MUSICA DI JOHN CENA! JOHN CENA E NIKKI BELLA A SMACKDOWN DA PROMESSI SPOSI!!! La gente di Orlando canta "John Cena suuucks", ma a un certo punto cambia idea ed esplode in un'ovazione.

In Florida sono schizofrenici? Eh no, è che in realtà non arrivano Cena e Nikki, ma ancora una volta THE MIZ E MARYSE TRAVESTITI dai loro rivali!!! Miz sembra averci preso gusto e imita ancora una volta il bostoniano con la voce da robot, avvertendo il pubblico che non si può cantare che Cena fa schifo, è la prima regola della WWE! Poi, senza alcun trasporto, dice "Ti amo" a questa Maryse-Nikki che personalmente trovo molto più gnocca sia della vera Nikki che della solita Maryse...

ma sono gusti. Maryse in ogni caso mostra al dito un brillocco che sembra il classico anello di plastica da uovo di Pasqua, riceve una carezza veramente brutta brutta brutta e ringrazia il finto "John" per essersi fatto manipolare.

Miz risponde che ha deciso di dare un'immagine più umana di sé, ma era tutto falso! Esattamente come l'anello in questione! Poi Maryse annuncia quello che non avrebbero mai voluto dire: LASCIANO LA WWE E VANNO DEFINITIVAMENTE AD HOLLYWOOD!!! Arriva un elegante uomo di colore...

sembra una via di mezzo tra Xavier Woods, Darren Young quando era capellone e Zack, il primo unico vero Black Power Ranger. E invece si mette a suonare il violino. Violino??? Buio in scena... ARRIVA SHINSUKE NAKAMURA!!!! E' LUI!!! E' A SMACKDOWN!!!!! Dopo tante attese e voci Nakamura passa al main roster ed esordisce a SmackDown!!!!! Bagno di folla per lui, ma niente match con The Miz purtroppo, dato che l'A-Lister ha già lasciato il quadrato con la sua "Bella"...

- Street Fight Match: Dean Ambrose vs Baron Corbin Corbin non è riuscito a diventare campione intercontinentale, ma continua a combattere contro Ambrose per di più in match non validi per il titolo? Andiamo bene...

In ogni caso l'incontro si rivela sanguinoso come da previsioni. Protagonisti tavoli, sedie e anche una cintura, recuperata dal Lone Wolf ma poi usata anche dal suo avversario come frusta. Corbin su un tavolo che si spezza dopo l'Elbow Drop del Lunatic Fringe, che però fa la solita fesseria di salire sulla terza corda...

si prende una sediata in faccia, cade sulle corde e quindi nel ring... END OF DAYS!!!...1...2...3! Vince Baron Corbin. Ma non serve a niente.
- SHANE MCMAHON SALE SUL RING! Riceve tutti gli onori del pubblico e poi spiega un po' meglio i dettagli di questo Superstar Shake Up.

Tutti vorranno venire a SmackDown, perché? Ma perché è la terra delle opportunità!... ARRIVA AJ STYLES!!! Volto pesto per il Fenomenale che sale sul ring e si piazza davanti al suo avversario di WrestleMania.

Gli dice che sa bene cosa potrebbe succedere a lui, ma lui invece non se ne vuole andare. Lo sanno sia il WWE Universe che lo stesso Shane, ma lo sa anche AJ stesso: SmackDown è casa sua e nessuno gliela porterà via.

Ma è qui anche per un altro motivo... una cosa che ha deciso di fare dopo WrestleMania ma non ha ancora fatto... AJ PORGE LA MANO A SHANE! STRETTA DI MANO TRA I DUE! Che sia scoppiata davvero la pace? Styles se ne va e...

ATTACCA SHANE!!! Macché, era solo uno scherzone! Sorrisi per entrambi e gesti da amiconi delle medie tra i due... Ma che simpaticoni! - Austin Aries parla nel backstage: dice che a WrestleMania stava diventando campione dei pesi leggeri e che a 205 Live combatterà in un match a quattro diventando di nuovo primo sfidante di Neville.

Ok, ma che ci fanno i pesi leggeri anche a SmackDown??? - MAIN EVENT: Bray Wyatt & Erick Rowan vs Randy Orton & Luke Harper Allora, cominciamo col dire che Rowan combatte molto di più di quanto si pensasse e che forse a questo giro hanno deciso di non proporcelo come il pachiderma lento e inutile del quartetto.

Harper ne prende un sacco ma sostanzialmente tiene botta, poi riesce a mettere in difficoltà Bray con una Bossman Slam! Arriva il doppio cambio: uomini legali Rowan e Orton!!! Wyatt evita al suo lacché la Silver Spoon DDT ma finisce lui stesso nelle grinfie di Orton...

SILVER SPOON DDT! Tutto pronto per la RKO... VIA LE LUCI! Quando tornano Bray è finito lontano dall'azione, sullo stage, e Rowan è da solo... ma nooo, è la solita vecchia storia di sempre!!! Il Full Nelson Slam fallisce e...

RKO SU ROWAN!!!...1...2...3... vincono Randy e Luke. Così finisce la prima puntata di SmackDown dopo WrestleMania. Sottolineiamo che John Cena e Nikki Bella veri hanno evidentemente ritenuto troppo mainstream presentarsi a SmackDown dopo il boom di WrestleMania e sottolineiamo anche che Dolph Ziggler praticamente non esiste più...

E fatto questo, con le pive nel sacco restituiamo la linea a SimoneSian e vi diamo appuntamento a settimana prossima per la nuova puntata di SmackDown. .

Powered by: World(129)