WWE REPORT

WWE Raw 27.03.2017 Report

-  Letture: 1267
by Simone Antonino

A 6 giorni da Wrestlemania, Lesnar e Goldberg saranno sullo stesso ring, mentre Rollins è chiamato a firmare per un match non autorizzato con Triple H. Ci sarà qualche fregatura o HHH vuole davvero combattere?

Buongiorno e benvenuti a questo Monday Night Raw report. Ad appena 6 giorni da Wrestlemania, Goldberg e Brock Lesnar saranno presenti sullo stesso ring, mentre Triple H ha proposto a Seth Rollins di firmare per un match non autorizzato.

HHH vuole davvero lottare o ci sarà qualcosa di imprevedibile sotto? Lo capiremo presto. Inoltre le contendenti al Women's Title si scontreranno in un tag team match. Alla tastiera il vostro SimoneSian, sigla e...ASPETTATE! La sigla ha dei disturbi, le immagini ci mostrano un cimitero, e questo disturba la mia solita introduzione, ma forse significa qualcosa: The Undertaker sarà presente stasera? Vedremo.

Pyros, si può cominciare.

- La puntata si apre con l'arrivo di Bayley! La campionessa dice che ricorda quando divideva la spesa con i suoi amici per guardare Wrestlemania in PPV, ma ora sarà sul ring ed avvererà un sogno, anche se sa di partire sfavorita, dato che sarà un match ad eliminazione.

ARRIVA CHARLOTTE! La Flair dice che Sasha ha reso Bayley una campionessa farlocca e l'ha usata per tornare nel giro titolato fingendosi sua amica. Intanto il pubblico urla cori per CM Punk, ma ormai ci abbiamo fatto l'abitudine.

Charlotte dice che diventerà una 5 Time Champions, mentre Bayley tornerà a casa senza cintura, senza amiche e senza futuro. Bayley si fa minacciosa, o almeno ci prova, e la bionda mostra un tweet di Sasha risalente a due anni fa in cui diceva “Tieniti stretti i tuoi amici, ma ancora di più i tuoi nemici”.

ARRIVA SASHA BANKS! La Boss dice che Charlotte sta solo cercando di dividerle e ripete che lei è Bayley sono amiche, ma una cosa è l'amicizia e l'altra è il business, quindi a Mania prevarrà quest'ultimo e farà di tutto per portarsi a casa il titolo.

INTERVIENE NIA JAX! La mastodontica atleta dice che è stanca di ascoltare questi litigi da ragazzine delle superiori con tanto di cambi di titolo continui, ma al prossimo PPV eliminerà la concorrenza e la cintura avrà finalmente una casa stabile.

Charlotte dice che l'unica motivo per cui Nia sarà nel match è perchè Sasha non è intervenuta per aiutare la sua presunta amica...SASHA ATTACCA CHARLOTTE! PARTE LA RISSA! Charlotte e Nia sembrano avere la meglio, ma intervengono alcuni arbitri e si parte con il match.

- Bayley & Sasha Banks vs Charlotte & Nia Jax.

Nel finale legali sul ring Charlotte e Bayley, mentre Sasha stende Nia lanciandola contro il paletto all'esterno del ring.

La Flair colpisce Sasha, ma Bayley ne approfitta e...BAYLEY TO BELLY!...1...2...3! Vittoria per la campionessa e la sua amica.

Dopo il match Nia non ci sta ed assale le due. Samoa Drop sulla campionessa, poi la Jax decide di investire anche Charlotte e festeggia sollevando la cintura.

Vedremo la stessa scena a Wrestlemania?

- Nel backtsage Sami Zayn, intervistato da Charly Caruso, dice che è stata una settimana dura ed il licenziamento di Mick Foley è stato un brutto colpo, ma ha deciso di reagire ed annuncia che sarà nella Andrè The Giant Battle Royal a Wrestlemania.

Arriva Stephanie McMahon e chiede a Sami se davvero abbia deciso di partecipare alla Battle Royal di Mania, poi aggiunge che non ci si inserisce nei match da soli e, per guadagnarsi questa possibilità, dovrà sconfiggere Kevin Owens in un No DQ match.

Se non vincerà si aggiungerà presto con il suo amico Foley nella lista dei disoccupati.

- Austin Aries vs Noam Dar.

Inutile dire che a vincere è Aries e, dopo il match, sguardi di fuoco tra lui ed il campione Neville, presente al tavolo di commento.

- Seth Rollins arriva sul ring, raggiunto poco dopo da Triple H! HHH dice a Seth Rollins che dovrà sedersi ed ascoltarlo finchè non avrà firmato i documenti, altrimenti il match non si farà.

Seth ovviamente non pare d'accordo, ma il COO fa per andarsene e The Architect non può far altro che accomodarsi sulla sedia ricevendo anche un ironico “Bravo ragazzo” dal rivale. Hunter ricorda che, firmando questi fogli, rinuncerà a tutti i suoi diritti e quando gli romperà le ginocchia usando la stampella ponendo fine alla sua carriera, non potrà fare causa né al Triplo né alla WWE.

Rollins dice di aver capito e che è ora di firmare, ma The Game parla del “best for business” e continua con il suo promo per perdere tempo, dicendo che Rollins non uscirà intero dal PPV. Seth non ne può più e risponde che non è una questione di soldi o di business, a Wrestlemania ci sarà la sua redenzione e nulla gli impedirà di tornare come tre anni fa, prima che incontrasse Triple H, quindi il COO farà meglio a firmare e portarsi dietro una barella a Mania, perchè gli servirà per uscirne.

SETH ROLLINS FIRMA! ROLLINS VS HHH A WRESTLEMANIA SI FARÀ! HHH fa per andarsene, ma poi ribalta il tavolo colpendo il ginocchio del suo ex pupillo. Hunter prende la stampella e fa per colpire Seth, ma...ENZEGUIRI KICK! L'ex Shield tenta il Pedigree, ma il COO reagisce colpendo sempre il ginocchio e tenta a sua volta la finisher, ma Rollins lo lancia fuori dal ring.

Nessun vincitore questa sera, Hunter abbandona il quadrato e Seth rimane dolorante sul ring.

- Over The Top Rope Challenge: Big Show vs gente inutile. Una sorta di Royal Rumble, in cui gli atleti entrano uno per volta e, chi riesce ad eliminare l'avversario, prosegue l'incontro.

Iniziamo con Big Show vs Jinder Mahal...e l'indiano dura veramente poco. Arriva Bo Dallas, e vola fuori dopo pochissimo come un cretino. Stessa cosa succede agli Shining Stars, che valgono uno in due probabilmente, mentre continuo a chiedermi che ci facciano ancora in WWE.

Arriva poi il trio formato dai Golden Truth e Curtis Axel...e tutti tornano sul quadrato per eliminare Show. In 7 riescono a buttare fuori il gigante, ma questo torna sul quadrato e malmena tutti senza un minimo di difficoltà, tranne Goldust e Truth che pensano bene di andarsene.

ARRIVA BRAUN STROWMAN! Braun dice che potrebbe salire sul ring e prendere a calci in culo Show, ma lui fa quello che vuole e quindi aspetterà Wrestlemania. Che bel match, e che bel promo...no, scherzo, han fatto schifo entrambi.

- Nel backstage serie di interviste di Charly Caruso, una più scontata dell'altra, si passa da Gallows ed Anderson che promettono di mantenere i titoli, poi Reigns dice di non aver paura di Undertaker e di non credere agli “uomini morti” e, infine , Sheamus e Cesaro promettono di uscire da Mania come campioni.

In mezzo a ste cavolate, anche l'ennesima interruzione di Taker che si mostra mentre scava una fossa.

- Neville vs Jack Gallagher.

E niente, vince Neville, facendo cedere il Gentleman alla sua Ring Of Saturn.

Dopo il match appare la scritta “Austin Aries Network News” e, dal backstage, i New Day si dicono convinti che sarà proprio Austin a vincere a Wrestlemania e poi iniziano un balletto con l'ex intervistatore.

E, dopo questa, io tiferò Neville.

- Roman Reigns sale sul ring armato di microfono, e già questa cosa non promette molto bene. Roman ricorda che due anni fa vinse il Royal Rumble match e che ha partecipato al main event di Wrestlemania, due volte.

Il pubblico lo fischia e Roman continua dicendo che pensava che quello sarebbe stato il momento più importante della sua carriera, ma domenica affronterà Undertaker e lo seppellirà, perchè questa ora è la sua casa.

RINTOCCHI DI CAMPANE! Sul titantroon appare un cimitero e la voce di Undertaker ci ricorda che Reigns dice spesso di essere “solo contro tutti”, quindi ha deciso di scavargli una fossa speciale lontana dalle altre.

Le immagini ci mostrano Taker che scava e dice che il Roman Empire cadrà presto, sarà l'ultima notte di Reigns. Le immagini scompaiono, torna il buio, fulmini e saette sul ring, poi si torna alla normalità e...THE UNDERTAKER È SUL QUADRATO! Taker dice semplicemente che, a Wrestlemania, YOU WILL REST IN PEACE! E grazie caro, mò me lo segno, come direbbe Troisi.

Il Deadman solleva le braccia, poi le abbassa piano piano e si abbassano anche le luci. Quando si riaccendono, il ring è vuoto.

- Luke Gallows & Karl Anderson vs Big Cass & Enzo Amore.

Enzo e Cass salgono sul quadrato per il loro solito promo e vogliono fare lo spelling della parola adatta per descrivere i loro avversari, ma la musica dei campioni per fortuna li blocca.

Attenzione però...SHEAMUS E CESARO ATTACCANO GALLOWS E ANDERSON! Gli amicinemici colpiscono i due pelati più volte con una scala, poi Cesaro stende Enzo, che si era lanciato su di lui perchè non aveva di meglio da fare, poi raggiungono Cass sul ring.

Il gigante reagisce e stende entrambi gli ex campioni, ma Gallows ed Anderson tornano sul quadrato armati di scala e colpiscono prima Cass, poi Cesaro. Enzo sale sul paletto, ma ovviamente viene messo KO anche lui ed i campioni restano gli unici in piedi sul quadrato.

Io ancora voglio capire l'utilità di Amore. Ok non saper lottare, ma almeno fosse furbo...

- NO DQ match: Sami Zayn vs Kevin Owens.

Che match! Nel finale Owens tenta la Pop Up Powerbomb, ma Zayn la evita e...PUMPHANDLE BOMB!...1...2...NO! Entrambi rimangono al tappeto...ARRIVA SAMOA JOE! Il samoano sembra intento a fare...qualcosa, ma...PARTE LA MUSICA DI CHRIS JERICHO! Y2J ATTACCA ALLE SPALLE JOE! Sediata di Jericho ai danni della Submission Machine, ma poi Kevin colpisce il suo ex amico.

Sami però ne approfitta...ROLLUP!...1...2...3! Sami Zayn salva il posto di lavoro e si aggiudica un posto nella Andrè The Giant Battle Royal!

Dopo il match Owens attacca Zayn, ma Jericho arriva a prendere a sediate l'ex amico ed Owens non può far altro che fuggire, mentre Y2J lo aggiunge alla sua lista e KO si dispera, manco fosse il Death Note.

- ARRIVA BROCK LESNAR! In realtà lo scrivo solo perchè fa figo, sappiamo benissimo che Lesnar è inutile durante i promo, infatti a parlare è Paul Heyman.

L'avvocato ricorda che l'Universal Title significa tutto a Raw e deve essere indossato dal migliore, quindi Lesnar vuole quel titolo, brama quel titolo, ha bisogno di quel titolo, e Goldberg ha quel titolo. Gente come Sting ci ha provato ed ha fallito, mentre Goldberg è un vero supereroe ed ha il rispetto di Lesnar, è Da Man, ma Brock è The Beast, la bestia che mangerà il supereroe.

Goldberg visiterà Suplex City, farà il check-in per Mania ma non farà il check-out, e non potrà resistere alla F5, mentre Brock non teme la Spear. ARRIVA GOLDBERG! Il Da Man si ferma sullo stage e dice che la gente non vuole sentirli parlare ma vederli lottare, quindi darà una piccola preview di ciò che accadrà fra 6 giorni, quindi va verso il ring.

The Beast scende dal quadrato e...SPEAR!!! Porca miseria Brock, tornatene in UFC, che facevi più bella figura. E niente, anche stavolta la Bestia viene stesa con una sola mossa...e con Goldberg festoso sul ring termina questa puntata dello show rosso pre-PPV.

Wrestlemania è ormai dietro l'angolo. Un saluto, dal vostro SimoneSian. .

Powered by: World(129)