WWE REPORT

WWE RAW: REPORT 07/09/15

-  Letture: 986
by Antonio Marro

Questa settimana RAW si apre con l’ingresso del WWE World Heavyweight e United States Champion, Seth Rollins. Il campione si presenta sul ring fornito di microfono, egli è ancora alla ricerca della statua che due settimane fa gli fu rubata da Sting, e nonostante questo la scorsa settimana ha scoperto che a Night of Champions dovrà affrontare non uno, ma ben due incontri.

Ma prima di lui ogni superstar sognava di incassare il Money in the Bank nel main event di Wrestlemania, prima di lui la gente credeva che Brock Lesnar fosse imbattibile, e prima di lui John Cena era il volto della federazione, e tra due settimane riuscirà anche nell’impresa di sconfiggere due futuri Hall of Famer perché lui è Seth Rollins, lui è l’uomo! Ma attenzione, appare Sting sul titantron, in compagnia della statua e provoca Seth invitandolo a trovarlo nel backstage.

E come se non bastasse, si presenta Sheamus sul ring, va faccia a faccia con Rollins, i due dopo uno scambio di battute arrivano al punto, o meglio Mr. Money in the Bank lo fa, avvertendo il campione del mondo dei pesi massimi che questa valigetta che porta con se potrebbe essere incassata in qualsiasi momento, e chissà magari a Night of Champions ci potrebbe essere un terzo match per l’architetto dell’Authority.

Butta male per Seth Rollins che piano piano sembra mettersi tutti contro.
Ma andiamo nell’ufficio dell’Authority, dove proprio il campione chiede aiuto a Stephanie McMahon e Triple H. HHH dice di avere un piano per Seth, ovvero, in vista dei suoi due incontri di Night of Champions, anche questa sera disputerà due match.

Il primo contro il campione intercontinentale, Ryback, mentre nel secondo farà squadra con il New Day per affrontare il team composto dai Prime Time Players e John Cena. Triple H dice a Rollins di concentrarsi e di vincere i suoi match, per dimostrare chi è.

Nel primo incontro della serata, Sasha Banks riesce ad ottenere una vittoria ai danni di Paige dopo la distrazione favorevole di Naomi. Dean Ambrose e Roman Reigns sconfiggono gli Ascension in pochi minuti, dopo un Dirty Deeds eseguito da Ambrose ai danni di Konnor.

Dopo la vittoria dei due ex membri dello Shield, compaiono sul titantron quelli della Wyatt Family, che avvertono i due, e chiunque si unisca a loro che a Night of Champions sarà una distruzione completa, l’apocalisse è vicina…RUN! Nell’area interviste troviamo Renee Young pronta ad intervistare Ryback.

Renee gli domanda cosa si aspetta dall’incontro di questa sera contro Seth Rollins, in sintesi il campione intercontinentale ha in mente di far piangere il campione del mondo dei pesi massimi, infierendogli le sue mosse migliori e schienarlo al centro del ring.

Kevin Owens si presenta ed interrompe l’intervista, e augura buona fortuna a Ryback per il suo match di questa sera, Ryback ringrazia, ma è consapevole dell’ironia di KO.
Dunque Ryback fa ingresso nell’arena è pronto a dar battaglia, lo raggiunge sul ring Seth Rollins.

I due iniziano l’incontro, e Rollins più volte esce dal quadrato per far innervosire l’avversario, ma Ryback non ci sta e riesce ad attaccarlo, dominando l’incontro per la maggior parte del tempo, ma quando Rollins è sul punto di portarsi a casa il match, si presenta di nuovo Sting sul maxischermo, distrazione che sarà fatale, infatti Roll-up di Ryback, 1,2,3, e Seth Rollins perde nel suo primo impegno della serata, beffato dai giochi mentali dello Stinger.

Rollins non sa cosa fare, resta ad occhi spalancati al centro del ring, Sting se la ride ed estrae una sua maschera che fa indossare alla statua del campione.
Seth è nel backstage nervosissimo e chiama a gran voce Sting, ma viene interrotto e accerchiato dal New Day.

I tre gli dicono di stare tranquillo e di non scordarsi che per questa sera ha ancora un match da disputare, nel frattempo Xavier Woods suona il trombone, Rollins infastidito dice loro di stare zitti, ma alle sue spalle ci sono Edge e Christian.

Edge si rivolge al campione dicendogli che non sta facendo un buon lavoro. Christian invece ha una sorpresa per i campioni di coppia, estrare il famoso kazoo e al ritmo di “New Day Sucks” lui e il suo migliore amico se la cantano e se la ballano, Big E disperato strappa il kazoo dalle mani di Christian e lo distrugge.

Ma non è finita qui, arrivano anche i Dudley Boyz, che hanno una notizia per il New Day, la prossima settimana avranno un incontro titolato contro i Prime Time Players, e chi uscirà con le cintura da quel match se la vedrà proprio con i Dudleys a Night of Champions.

Bubba Ray però prima che tutti se ne vadano dice di avere una nuova canzone, GET…THE…TABLES. Una disperata Summer Rae si presenta sul ring, ammette di aver tradito Rusev la scorsa settimana. Ma il bulgaro la perdona perché come Lana, Summer è solo una povera vittima di Dolph Ziggler e di tutti gli americani impostori.

Arriva però sul ring lo stesso Ziggler, che dice di avere un messaggio da parte di Lana, colpisce Rusev con un potente Superkick e se ne va. Randy Orton è nel backstage a parlare con Roman Reigns e Dean Ambrose, il suo match è il prossimo.
Sheamus sembra avere la meglio più volte, riesce a colpire l’avversario con la White Noise, ma non basta, prova ad eseguire il Brogue Kick, Orton lo evita, e quando tutto sembra perduto estrae una RKO dal nulla e porta a casa l’incontro e probabilmente anche la rivalità.

Ma quando sta per tornarsene nel backstage, vanno via le luci, viene circondato dai membri della Wyatt Family, che mettono K.O. la vipera, Bray Wyatt, Luke Harper e Braun Strowman sembrano essere invincibili. I Dudley Boyz sconfiggono i Los Matadores con il 3D ai danni di Fernando.

A fine match, lo stesso Fernando litiga con El Torito, colpendolo, i Dudley intervengono in favore di El Torito, attaccano ancora Fernando, Devon lo consegua a Bubba Ray che aveva preparato un tavolo sul ring, Bubba Bomb su Fernando proprio sul tavolo! Viene annunciato Dolph Ziggler contro Rusev per Night of Champions The Miz contro Cesaro termina in doppio Count out, quando Miz colpisce l’avversario con un baseball slide per poi lanciarlo contro le barricate, nel frattempo arriva Big Show, che vorrebbe attaccare Miz, quest’ultimo se ne scappa ed è così che termina l’incontro.

Big Show prima di andarsene, infuriato colpisce Cesaro con il KO Punch. Arriva il Team Bella, che ci ricorda che tra una settimana la loro leader batterà tutti i record, diventano la più longeva Divas Champion di sempre.

Ma ad interromperle come era facile prevedere arriva il Team PCB, Charlotte in particolar modo ha qualcosa da dire a Nikki, ed infatti ci fa sapere che il loro incontro non sarà a Night of Champions, ma settimana prossima proprio a RAW, e sarà proprio lei ad impedirle di battere il record detenuto da AJ Lee, e senza pensarci due volte, il Team PCB attacca il Team Bella, Charlotte esegue la Figure-8 proprio ai danni di Nikki, che è avvisata, tra sette giorni il suo regno potrebbe terminare.

Nel main event abbiamo come detto prima, abbiamo un match tre contro tre, tra Seth Rollins, Big E e Kofi Kingston, contrapposti a John Cena, Titus O’Neil e Darren Young, in pratica un “Champions vs Challengers Match”.

Cena nel finale prova la AA, ma Rollins la evita, viene però chiuso nella STF, Seth riesce comunque ad uscire dalla presa e addirittura riesce a dare il cambio a Kofi, che si lancia dalla terza corda su Cena che mostruosamente ribalta il tutto, ed esegue la AA, che costerà la seconda sconfitta della serata per Seth Rollins, dunque il team degli sfidanti festeggia la vittoria, ballando anche tutti insieme la danza dei Millions of dollars! Rollins sale sul ring sconvolto, serata pessima per lui, e ecco “la ciliegina sulla torta”, Sting compare nuovamente sul titantron, vuole mostrare una cosa al suo rivale, gli mostra che si trova davanti ad un camion dell’immondizia, Sting sorride e con una spinta lancia la statua nel camion distruggendola.

Seth Rollins sembra essere davvero furioso, una serata assolutamente da dimenticare per lui, mentre Sting si appende al lato del camion e se ne va così via, WOOOOOO, per oggi è tutto, io come al solito vi do appuntamento alla prossima!!! .

Powered by: World(129)