WWE REPORT

WWE RAW: REPORT 26/10/15

Antonio Marro - 28-10-2015 - Letture: 843

WWE RAW: REPORT 26/10/15

Benvenuti a Monday Night Raw, in diretta da San Diego. La scorsa notte ad Hell in a Cell abbiamo visto il capitolo finale della rivalità tra la bestia e il Deadman, che ha visto trionfare ancora una volta Brock Lesnar, al termine dell’incontro la Wyatt Family si è presentata sul ring e ha attaccato Undertaker, questa sera riusciremo ad avere delle risposte riguardante questa superiorità che la Family ha voluto dimostrare nei confronti del Phenom?

L’episodio odierno si apre con l’ingresso di Triple H e Stephanie, l’Authority è qui! Triple H prende il microfono e ci ricorda quanto accaduto ieri notte, abbiamo un nuovo campione degli Stati Uniti ed il suo nome è Alberto Del Rio che ha fatto il suo ritorno in WWE proprio in occasione della Open Challenge dell’ormai ex campione John Cena. Ma Stephanie dice che si, è stata una grande notte, ma la vittoria più importante è stata quella dell’ormai più grande talento della nuova generazione, il campione WWE dei pesi massimi, Seth Rollins che ha sconfitto Kane. Rollins raggiunge l’Authority nel ring, il campione ringrazia i due per le belle parole e aggiunge che senza di loro non avrebbe avuto questa opportunità per mostrare il suo valore. Triple H dice che ormai Seth ha sconfitto chiunque e quindi non c’è nessuno al momento che merita di sfidare il campione, e quindi è ora che gli altri si diano da fare. Dunque Hunter ha in mente un piano, ovvero che, i vincitori della scorsa notte avranno dei match singoli tra di loro e i quattro vincitori andranno in un Fatal 4 Way match nel main event di oggi, per decretare chi sarà il prossimo contendente principale alla cintura più importante! Subito dopo arriva sul ring Roman Reigns, (che la scorsa notte all’interno della struttura infernale ha sconfitto Bray Wyatt) va faccia a faccia con Seth Rollins, e avvisa lui e l’Authority che dopo questa sera potranno guardare lui come l’uomo che porterà via quella cintura.

Reigns è sul ring in attesa del suo avversario, e vediamo arrivare i campioni di coppia, Big E e Kofi Kingston, sarà proprio quest’ultimo ad affrontare Roman, ma prima che il match abbia inizio, i due membri del New Day cercano di provocare il loro avversario. L’incontro ha inizio, e nelle prime fasi Kofi sembra avere la meglio, Reigns riesce a liberarsi dai vari attacchi subiti, con una serie di Clothesline, Big E prova ad aiutare il suo amico, ma Reings riesce a caricare il Superman Punch, colpisce Big E in pieno, mentre da dietro Kofi prova a chiudere l’incontro con il Trouble in Paradise, Reigns lo evita, ed esegue la Spear! Roman Reigns dunque è il primo a qualificato al Fatal 4 Way!

Nel backstage vediamo The Miz con in mano un joypad della PS4, pronto a giocare al nuovo videogame WWE2K16.

Torniamo dalla pausa pubblicitaria, secondo match della serata in programma, Kevin Owens vs Cesaro.
i due provano una serie ripetuta di roll-up per portarsi subito a casa l’incontro, ma non basta, quindi Owens cerca di colpire l’avversario, ma Cesaro sembra avere una marcia in più, Kevin prova una Suplex, ma ancora lo svizzero lo blocca, ed esegue lui una vertical. I due proseguono la battaglia all’esterno del ring, e con una doppia Cloteshline finiscono entrambi al suolo, Owens riesce a salire nel ring, l’arbitro intanto sta contando, arriva al conto di 9, e Cesaro riesce a risalire! Il match prosegue. Owens esegue una DDT, e va per chiudere l’incontro, lancia l’avversario alle corde ma Cesaro riesce ad eseguire una magristrale Springboard European Uppercut! Kevin sembra essere esausto, però con furbizia, se ne sta tra le corde, quindi l’arbitro è costretto a bloccare lo svizzero che non può eseguire attacchi, Kevin approfitta di questa distrazione, esegue un Superkick, seguito poi dalla Pop-up Powerbomb, e vince l’incontro!

Siamo di nuovo del Backstage dove sembra che il team PCB si sia riappacificato, Charlotte dice a Paige che sta provando a credere in lei e la ringrazia per il supporto della scorsa notte, le tre sembrano essere tornate di nuovo amiche e tra poco sono impegnate nel ring contro il Team Bella.
It’s divas time! Come annunciato poco fa, il prossimo incontro sarà un 3 contro 3, tra il Team Bella ed il Team PCB. Nelle prime fasi il team capitanato dalla Divas Champion Charlotte, sembra essere nettamente superiore, Becky prova a vincere con un roll-up, Nikki ne esce fuori e addirittura riesce nello schienamento finale dopo aver eseguito la Rack Attack! Vince il Team Bella, che esce di scena trionfante, mentre l’intero Team PCB è al centro del ring deluso, Charlotte prova a rincuorare Becky, ma Paige alle spalle l’attacca! Era nell’aria questo tradimento dell’Antidiva ed infatti nel momento più opportuno, si ribella ed esegue una Rampaige anche su Becky e non contenta per concludere applica anche la PTO ai danni della campionessa, che sembra ormai avere un nuovo problema!

Nell’area interviste, Renee Young è pronta ad intervistare la nuova e stranissima coppia, Zeb Colter ed Alberto Del Rio. Colter dice che loro due insieme formeranno una sola nazione tra Messico ed America.
Per Del Rio invece è giunto il momento di lottare, e se la vedrà contro Neville. La scorsa notte dopo aver fatto ritorno a sorpresa, ed aver battuto John Cena strappandogli via il titolo US, anche questa sera riesce a trionfare dopo un potente Double Foot Stomp. Ed anche lui dunque si aggrega a Reigns ed Owens nel main event di questa sera.

I Dudley Boyz e Ryback sembrano padroni assoluti del ring, dominando Barrett, Sheamus e Rusev per l’intera durata del match, ma incredibilmente nel finale Bubba Ray si distrae, Barrett ne approfitta e con un roll-up permette il suo team di trionfare! I tre europei festeggiando sullo stage come se avessero vinto la coppa del mondo.

Le luci dell’arena vanno via, ce n’è soltanto una al centro del ring, ad illuminare Bray Wyatt solitario sulla sua sedia a dondolo. Dice che per 25 anni l’Undertaker non ha avuto eguali, tutti hanno avuto paura della sua figura, ad Hell in a Cell hanno mostrato al mondo chi è davvero Undertaker, prendendo la sua anima. Wyatt vuole sentirvi rivitalizzato, e questo può accadere soltanto nel momento in cui l’intera anima del Deadman sarà svanita, per Bray l’ora di Undertaker è giunta al capolinea. Ma ecco che le fiamme circondano il ring, ed arriva Kane! Il demone sembra averne abbastanza di queste parole che mancano di rispetto ad una leggenda come suo fratello, e di corsa raggiunge il ring per attaccare Wyatt, ma le luci si spegono e qualche secondo dopo ritornano, Kane è circondato dall’intera Family, che lo attacca, dopo averlo messo k.o. il leader ordina ai suoi uomini di caricarsi sulle spalle il demone, stessa scena della sera precedente, ma stavolta a rimetterci le penne è Kane, la Wyatt Family per ora sembra avere piena superiorità sui Brother of Destruction.

L’ultimo posto disponibile nel Fatal 4 Way se lo giocano Big E e Dolph Ziggler. Il match sta per iniziare, ma prima fa il suo debutto a Raw direttamente da NXT Tyler Breeze accompagnato da Summer Rae, i due si accomodano in un’area vip preparata esclusivamente per loro vicino al tavolo dei commentatori. L’incontro inizia, e per lunghi tratti sembra essere completamente alla pari, entrambi sembrano vogliosi di vittoria, Ziggler va con un Elbow Drop, ma non basta, quindi prova con un Superkick che viene evitato da Big E, e nel frattempo il Prince Pretty e Summer Rae si gustano un bell’aperitivo. Stavolta Dolph riesce ad eseguire il Superkick! Ma ancora non basta, prova una DDT, non va a segno, Big E lo attacca all’angolo, Dolph si libera ed esegue la Zig Zag!!! Dolph Ziggler vince e festeggia con il pubblico, diventa così lui l’ultimo a comporre il quartetto del main event!

Nel ring abbiamo grand parte del roster WWE e donne che sono sopravvissute al cancro al seno. Titus O’Neil nel ring parla di come il mese di Ottobre sia stato importante per la WWE e la Susan G. Komen che insieme si sono dedicate alla ricerca contro la malattia.

Torniamo nel Backstage dove il magnifico The Miz sta ancora giocando a WWE2K16, e dopo aver vinto il titolo di campione del mondo con il personaggio di Stone Cold, si gira e resta a bocca aperta quando dietro di lui c’è il vero Steve Austin! Che ricordiamo è sulla copertina del videogioco.

Nello spogliatoio abbiamo Dean Ambrose e Roman Reigns, Ambrose dice al suo amico che stasera può delineare la sua carriera dopo che più volte altri gli hanno rubato la scena, da stasera le cose devono cambiare, Roman sembra essere molto carico e motivato. Torniamo nell’arena dove fa il suo ingresso il campione WWE dei pesi massimi, Seth Rollins che si accomoda al tavolo dei commentatori, in attesa di conoscere il suo prossimo avversario. I quattro contendenti fanno ingresso uno dopo l’altro, parte il match, Del Rio attacca subito l’ariete, mentre Owens se la vede con Ziggler. I due che nel ring detengono già dei titoli sembrano aver creato un’alleanza, Del Rio si sbarazza prima di Dolph, per poi andar ad aiutare Owens attaccanto Reigns, che riesce però a liberarsi, e addirittura riesce in sequenza ad eseguire, una Turning Slam su Del Rio, una Suplex su Owens ed un Samoa Drop su Ziggler, stavolta nulla sembra poter fermare l’ariete, che però dopo alcuni minuti viene lanciato sui gradoni d’acciaio, cortesia del campione degli Stati Uniti, Nel finale Del Rio e Owens dal paletto stanno per eseguire una Powerbomb ai danni di Ziggler, ma Reigns riesce a riprendersi, e al volo esegue un ottimo Superman Punch sul messicano, Ziggler esegue il Superkick su Reigns, ed infine Kevin Owens stende Ziggler e in combo esegue una Cannonball sia sullo Showoff che su Del Rio, il campione Intercontinentale sembra ormai essere padrone del ring e ad un passo dal trionfo, Reigns rientra nel quadrato, sembra essere molto stanco, Owens lo invita, lo lancia alle corde, va per la Pop-up Powerbomb, la evita, Superman Punch, e Spear!!! 1,2,3! Roman Reigns, vince e convince anche i più critici per questa volta, è sarà lui il prossimo avversario di Seth Rollins, i due si guardano male, vanno faccia a faccia, Roman da uno sguardo al titolo, e Rollins se lo tiene stretto, e sembra essere preoccupato dal nuovo sfidante! Per oggi è tutto io come al solito vi do appuntamento alla prossima, CIAO!!!

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)