WWE NEWS

Un Alberto Del Rio seccato risponde alla Rap Battle di Smackdown

-  Letture: 1484
by Roberto Trenta

Ancora dure parole verso la WWE e verso Triple H da parte del nuovo GFW World Champion

Dopo la messa in onda dell'ultimo episodio di Smackdown Live dello scorso martedì, puntata nella quale è andata in onda in diretta una Rap Battle tra gli Usos ed il News Day (contesa alla fine vinta dal team face) e nel quale vi era un chiaro riferimento ai trascorsi sessuali passati tra il membro del trio face Xavier Woods e l'inglesina della WWE Paige, immagini presenti nel video che ha creato scandalo intorno alla WWE negli ultimi mesi, Alberto Del Rio (attualmente Alberto El Patron al di fuori della WWE), attuale compagno di Paige nella vita reale ha pesantemente criticato tale segmento, insultando ancora una volta Triple H, il New Day e tutto il resto della federazione per cui ha lavorato negli ultimi anni della sua carriera, la WWE.

In un acceso post sul suo account Instagram, infatti, Albertone ha tuonato le seguenti frasi:

👍🏼

Un post condiviso da Alberto El Patron (@prideofmexico) in data:

"Martedì prossimo una manica di fighette verrà qui a San Antonio.

L'uomo col nasone e senza palle ma anche le altre fighette della rap battle ci saranno... anche loro senza palle. Sono proprio come il loro capo. Tutti "yes man". Io sarò nel mio ristorante. Dalle 10 di sera. Rimarrò lì ad aspettarvi.

17776 Blanco Road. La Cantinia. E dopo che vi avrò spaccato la faccia vi offrirò anche un drink, solo perchè sono un gentiluomo."

Il riferimento è chiaro a Triple H e ai protagonisti del segmento visto nello show blu di questa settimana, gli Usos ed il New Day, complici della dirigenza secondo quanto riferito da Alberto Del Rio, che con questo post non fa altro che alimentare con benzina sul fuoco la recente diatriba che lo ha visto protagonista proprio con la sua ex compagnia la WWE.

Adesso purtroppo si è arrivati addirittura alle minacce fisiche, che nel wrestling a quanto pare sono sempre più reali di quello che dovrebbero... .

Powered by: World(129)