WWE NEWS

WWE, riferimento a Paige in diretta: l'inglesina sta tornando?

-  Letture: 1294
by Marco Enzo Venturini

Per la prima volta dai tempi dello scandalo piccante (sono passati quattro mesi) sembra aprirsi uno spiraglio per l'ex Divas Champion.

Paige in WWE non sembra affatto vista di buon occhio ultimamente. Il suo legame con Alberto Del Rio ha sicuramente raffreddato le sue relazioni con la dirigenza della federazione e certo non ha aiutato la sua recente presenza a Slammiversary.

In più la lottatrice inglese (ferma da un anno quasi esatto per problemi al collo e alla schiena che l'hanno anche costretta ad essere operata) nel mese di marzo è rimasta coinvolta in uno scandalo piccante che ha creato un fitto chiacchiericcio sul web (anche se, per rispetto della diretta interessata, su questo sito abbiamo cercato di rivelarne meno dettagli possibili).

Come è giusto che sia, la WWE ha omesso qualsiasi tipo di riferimento alla vicenda molto personale che ha visto coinvolta suo malgrado Paige, una dipendente per cui tra l'altro sembra stiano via via diminuendo i progetti per l'avvenire.

Fino alla puntata di SmackDown andata in onda nella notte da Phoenix in Arizona. Qui infatti è andata in scena una battaglia rap tra il New Day e gli Usos e proprio questi ultimi a un certo punto si sono cimentati in una rima che evoca Paige e alla sua delicata situazione.

"Let's just keep it PG, you know what's good... don't get all Rated R like ya boy Xavier Woods", hanno infatti cantato i due fratelli samoani. E la traduzione è tanto facile quanto è facile capire l'allusione: "Manteniamo questa cosa adatta ai bambini, sapete cosa è giusto fare...

non rendiamo tutto vietato ai minori come ha fatto il vostro ragazzo Xavier Woods". Proprio il membro del New Day era stato infatti uno delle altre persone legate alla WWE coinvolte nella vicenda di Paige. E secondo 'WrestlingINC' il fatto che la WWE abbia deciso di "rompere il silenzio" sulla questione potrebbe voler dire o che la lottatrice è pronta a tornare essendo stata in qualche modo perdonata dalla compagnia, oppure esattamente il contrario.

E quindi a Stamford hanno deciso definitivamente di abbandonarla, facendo un implicito riferimento a qualcosa che la riguarda senza però citarne il nome. Difficile però pensare che questo possa essere successo senza che la WWE abbia riflettuto sulle possibili conseguenze, anche legali.

.

Powered by: World(129)